Magazine Lunedì 24 giugno 2002

8° Festival Internazionale di Poesia

Continua all'insegna dell'abbattimento delle frontiere culturali la rassegna di Palazzo Ducale. Questa sera va in scena un Happening Internazionale, con poeti dalla Cina, dal Sud Africa e dal Brasile. L'ingresso è gratuito, inizio alle 21.30. Qui di seguito le schede degli autori.

Nato nel 1963 a Hungyan, Cai Tianxin è considerato uno dei più talentuosi e versatili rappresentanti della nuova poesia cinese. Autore di numerosi volumi di poesie, libri di viaggio, saggi e biografie. Nel 1995 ha fondato la rivista Apollinaire, che è uno dei più importanti periodici underground del suo Paese. Ha tradotto in cinese Borges, Garcia Marquez, Paz, Porchia e Bishop. Le sue poesie sono tradotte e pubblicate in oltre dieci Paesi occidentali. Vive a Hangzhou, città considerata la più bella del mondo da Marco Polo, dove è professore di matematica all’Università Zhejiang.

Valentina Acava Mmaka nasce a Roma nel 1971. Trascorre l'infanzia e l'adolescenza in Sud Africa dove frequenta scuole inglesi. Giornalista, inviata nel Continente africano, trascorre lunghi periodi in vari paesi dell'Africa. Ha dato vita a corsi di scrittura creativa e si occupa di studi sulla letteratura di immigrazione e emigrazione. Ha ricevuto molti riconoscimenti in ambito internazionale come poeta italiano all'estero. Attualmente sta traducendo a quattro mani con il marito, Bwanamzee Ali Mmaka, poesie e racconti di autori kenioti dall’originale Kiswahili.

Marcia Theophilo è nata a Fortaleza, in Brasile. È poeta ed antropologa. La sua poesia si ispira alla foresta amazzonica, ai suoi alberi ed animali, ai suoi miti, ai suoi popoli ed al pericolo della sua distruzione. Rappresenta l'Unione Brasiliana di Scrittori (U.B.E.) in Italia. È arrivata a Roma nel 1971 e da allora intessuto una fitta rete di scambio culturale fra il Brasile e l'Italia, organizzando incontri di poesia, traducendo in portoghese poeti italiani e in italiano poeti brasiliani, tenendo conferenze. Ha partecipato come poeta ad innumerevoli manifestazioni in tutto il mondo. In Italia sono state pubblicate numerose sue raccolte di poesie, tra le quali Io canto l’Amazzonia, Basta! Parlino le voci, I bambini giaguaro, Kupahuba, con prefazioni di Rafael Alberti, Dario Bellezza e Mario Luzi.
di Donald Datti

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

Darkest Minds Di Jennifer Yuh Nelson Fantascienza U.S.A., 2018 Dopo che una malattia sconosciuta ha ucciso il 98% dei bambini, il 2% dei sopravvissuti sviluppa misteriosamente dei superpoteri. Proprio a causa delle loro straordinarie abilità, i ragazzi vengono dichiarati una minaccia dal governo e rinchiusi in campi... Guarda la scheda del film