Concerti Magazine Martedì 10 settembre 2013

Miley Cyrus nuda per il nuovo video. E perde la copertina di Vogue

Miley Cyrus nel video di Wrecking Ball

Magazine - «Troppo volgare». Questo il lapidario verdetto della direttrice di Vogue America, Anna Wintour, nei confronti di Miley Cyrus. A riportarlo è il Daily Mail, che spiega come la giornalista più potente del settore fashion abbia accantonato il progetto di dedicare alla ex Hannah Montana la copertina di dicembre del proprio mensile. Un promo notevole per il nuovo album in uscita in autunno.

E in effetti il servizio, che avrebbe dovuto ritrarre la cantante secondo un modello più posato e familiare, cozza con violenza con la svolta più che provocante piuttosto volgarotta intrapresa da Miley Cyrus per promuovere il suo nuovo lavoro discografico.

E dopo aver sbattuto il sedere in faccia al pubblico nell'esplicito (e contestatissimo) twerking agli MTV Awards con Robin Thicke, ci ha pensato la pubblicazione del nuovo videoclip del secondo singolo - Wrecking Ball - a fugare ogni dubbio sulle scelte stilistiche della cantante: un video ai limiti del softcore, nel quale Miley Cyrus si mostra completamente nuda, cavalcando la palla demolitrice del titolo e lecca una grossa mazza da carpentiere.

Spiace che un taglio di sì fatta grana grossa arrivi da un professionista acclamato come Terry Richardson, che dietro alla macchina da presa non ha trovato di meglio da fare che dare corpo - letteralmente - ai dolori amorosi cantati nel testo.

Se Miley Cyrus canta infatti la propria difficoltà nel dover mettere di nuovo insieme i cocci dopo la fine di una storia d'amore, Richardson prima la sveste, poi la fa dimenare su una pila di detriti e calcinacci in quella che dovrebbe essere una danza conturbante.

Wrecking ball lancia l'uscita del nuovo album Bangerz, in uscita il prossimo 8 ottobre. Il primo singolo estratto dal disco, We Can’t Stop, è stato pubblicato il 3 giugno scorso e ha immediatamente raggiunto la posizione n.1 su iTunes, negli Usa ed in altri 23 Paesi. Ha inoltre conquistato il secondo posto della classifica Billboard Hot 100 ed ha venduto oltre 2 milioni di copie digitali solo in America.
Una curiosità, Wrecking ball è anche il titolo dell'ultimo tour di Bruce Springsteen.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Muscle Shoals Dove nascono le leggende Di Greg Camalier Documentario U.S.A., 2013 Situato lungo il fiume Tennessee in Alabama, Muscle Shoals è l’improbabile terreno fertile per alcune dei più creativi e provocatori generi musicali americani. Sotto l'influenza spirituale del "fiume che canta", come lo chiamavano... Guarda la scheda del film