Concerti Magazine Lunedì 19 agosto 2013

Bieber e Jackson in Slave 2 to the rythm: il duetto inedito

Michael Jackson e Justin Biber

Magazine - Metti un incontro tra il re del pop, Michael Jackson, e il re dei teenager Justin Bieber. Possibile? Si, grazie alle nuove tecnologie. Il 16 agosto è uscito, per la prima volta su Capital FM, Slave 2 to the rythm, duetto inedito.

Sembra che Jackson abbia registrato il brano poco prima di morire e solo successivamente sia stata aggiunta la voce di Bieber. Il giovane cantante aveva annunciato con un messaggio su Twitter la collaborazione con l’artista ormai scomparso da quattro anni: «Sono emozionato per quello che sta per succedere. MJ ha fissato l'asticella. Non solo per la musica, ma anche come intrattenitore e il modo di interagire coi fan. Vorrei che ci fosse ancora».

Il brano, che era stato mandato on line prima del dovuto in maniera pirata, aveva suscitato dell perplessità. Qualcuno aveva pensato a un falso o a un mash up di qualche fan. Le parole di Bieber su Twitter hanno contribuito a fugare i dubbi. Tanto che il 17 agosto il cantate ha aggiunto: «MJ il più grande di tutti i tempi».

L’ammirazione di Bieber per Jacko non sembra fermarsi all’aspetto musicale. È di non molti giorni fa, la notizia apparsa sul Sunday People, che annuncia la volontà del giovane artista di comprare la residenza di Neverland, iI ranch che Jackson ha fatto costruire in California nel 1988. Anche Lady Gaga pare abbia espresso interesse per la tenuta, per ristrutturarla e preservarla per i figli dell’artista scomparso.

In attesa di vedere chi la spunterà, state in ascolto; qui è proprio il caso di dirlo.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Shark Il primo squalo Di Jon Turteltaub Azione U.S.A., 2018 Un sommergibile oceanico – parte di un programma internazionale di osservazione sottomarina – viene attaccato da un’imponente creatura che si riteneva estinta e che ora giace sul fondo della fossa più profonda del Pacifico...... Guarda la scheda del film