Concerti Magazine Martedì 9 luglio 2013

Colonia sonora 2013: da Daniele Silvestri agli Africa Unite. Il programma

Daniele Silvestri
© Simone Cecchetti / www.danielesilvestri.com

Magazine - Torna l’appuntamento musicale estivo più atteso nel torinese: da stasera, da martedì 9 luglio a sabato 20 luglio Colonia Sonora invaderà con i suoi ospiti l’ormai consolidata location della Certosa Reale di Collegno.

Come sempre generi diversi e cabaret si alterneranno in questi dieci giorni sempre puntando sulla qualità perché, nonostante questo periodo di crisi, Colonia Sonora resiste proprio come sottolinea il suo slogan di quest’anno: R-Esistenza. I giorni del festival sono diminuiti rispetto agli anni scorsi ma l’agenzia organizzatrice Radar Metropolis di Luciano e Marco Casadei ha voluto confermare la presenza di grandi nomi: a partire da stasera quando salirà sul palco Daniele Silvestri, seguirà poi il reggae degli Alborosie (venerdì 12 luglio), i pinerolesi Africa Unite (mercoledì 17 luglio) mentre venerdì 19 luglio si alterneranno sul palco i Linea 77 con i metallari estrema, concluderà la kermesse Fabrizio Moro sabato 20 luglio. Il momento di cabaret arriva a metà festival con Giovanni Vernia (martedì 16 luglio).

Non manca la disco dance affidata ai Discomania (giovedì 11 luglio), Discoinferno (domenica 14 luglio) e i Divina (giovedì 18 luglio): gruppi molto conosciuti e amati non solo nel torinese, capaci di attirare e far ballare migliaia di fan al pari dei grandi ospiti.

Da segnalare sabato 13 luglio Elf Fest, organizzato dall’agenzia torinese Dracma, definito il primo esperimento di festival rock pagano in Italia sul palco l’hard rock celtico dei Mater Dea, Anthologies, Sail Away, Tethra, Setanera ed Evenoire e nel parterre un mercatino celtico.

Il costo dei biglietti varia a seconda delle serate: dai 12 ai 20 Eur per i big mentre il costo scende a 3 euro per le serate dance: a questa cifra simbolica non scapperanno neanche i professionisti, giornalisti, addetti stampa e neppure amici e conoscenti delle band in quanto saranno devoluti alle onlus Unioni Genitori Italiani e Action Aid.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Ieri, oggi, domani Di Vittorio De Sica 1963 1) Adelina: sigaraia napoletana sforna figli a ripetizione per evitare il carcere per contrabbando. 2) Anna: ricca milanese flirta con poveraccio. 3) Mara: squillo d'alto bordo si invaghisce di seminarista, ma poi si pente. Guarda la scheda del film