Magazine Venerdì 12 aprile 2002

Una barzelletta per Berlusconi

Magazine - Alzi la mano chi non conosce almeno un paio di barzellette su Berlusconi. Ormai ne circolano più che sui carabinieri. Se siete frequentatori della Rete, poi, ne riceverete quotidianamente nella vostra casella e-mail. Ebbene, ora non resta che darvi da fare. Se ne sapete una davvero divertente e originale, magari inventata da voi, allora scrivete a .
Già, perché quei discolacci degli editori genovesi hanno deciso di farsi (e farci fare) due risate. Per questo lanciano : aiutateci a scrivere un libro.

«L’idea è nata dalle barzellette che ci arrivavano via mail. Erano tantissime, e allora in casa editrice ci è venuto in mente di fare un libro», racconta Ludovica Schiaroli.
«Per ora ci limitiamo a leggere le barzellette che ci arrivano e a catalogarle. In seguito provvederemo a selezionarle, scegliendo le migliori. Il taglio sarà ovviamente ironico. Ne dovrebbe uscire un instant book agile e scherzoso».
Un divertissment, quindi, senza alcun intento polemico, «chi vuole vederci un attacco al Governo o a Berlusconi, faccia pure, ma non è certo la nostra intenzione».
Non se ne abbia a male il nostro premier, quindi. Del resto è il destino dei potenti quello di essere presi di mira dalla satira. Che spesso manca un po’ di originalità. «Molte delle barzellette che ci sono arrivate sono un po’ vecchie, inventate per qualche politico degli anni ’70 e riciclate per l’occasione».

Se il materiale pervenuto dovesse essere insufficiente per un libro, allora si pensa già a una pubblicazione in rete.
«Ma noi speriamo che continui ad arrivarci materiale. Per ora, comunque, l’unica certezza è la copertina». Che, ovviamente, vedrà raffigurato il Cavaliere che fa le corna, «un’immagine magari un po’ abusata, ma perfetta per l’argomento».

Ora tocca a voi, se avete un talento da comici, dateci dentro. E se proprio non vi venisse in mente qualcosa di originale, riciclate qualche barzelletta. Chi sarà pubblicato con la sua barzelletta, riceverà una copia del libro in omaggio.

Per inviare la propria barzelletta scrivete a , ma prima date un’occhiata al bando di concorso

di Donald Datti

Potrebbe interessarti anche: , La regola del lupo: un omicidio sul Lago di Como. L'ultimo libro di Franco Vanni , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male

Oggi al cinema

Jules e Jim Di François Truffaut Drammatico Francia, 1962 Ambientato a Parigi, nel 1907, racconta la storia di due studenti, l'austriaco Jules, e il francese Jim, legati da una profonda amicizia, perché accomunati dagli stessi gusti artistici e letterari. Il loro legame viene sconvolto dall'incontro casuale... Guarda la scheda del film