Concerti Magazine Sabato 16 febbraio 2013

Sanremo 2013. Bianca Balti: «Solo le avance di Fazio mi hanno convinta a venire al Festival»

Bianca Balti

Magazine - Botti negli ascolti ieri, venerdì 15 febbraio: con Sanremo Story è andata ancora meglio delle serate precedenti. La quarta serata è stata piacevole, con la reinterpretazione da parte di quattordici cantanti di oggi dei brani storici del Festival. Ancora una volta, la parola d'ordine è stata qualità: «Proporre Veloso e Bollani è stata una scelta rischiosa», spiega Fabio Fazio, che continua: «Questo è un importante segno di rottura con il passato».

Dopo Carla Bruni e Bar Refaeli, questa sera, durante l'ultimo appuntamento con il Festival, salirà sul palco dell'Ariston un'altra bellezza: Bianca Balti. A sentirla parlare, questa ambitissima super top appare come una ragazza simpatica e tranquilla: «Sono stata molto corteggiata da Sanremo in questi ultimi anni, ma solo le avance di Fabio mi hanno convinta».  E Fazio risponde: «Sono già perdutamente innamorato di lei». 

Tutti i fotografi oggi sono per Bianca, anche se a lei ogni tanto piace «stare un po' nell'ombra». Sanremo non lo aveva mai seguito: «Lo conoscevo solo attraverso mia mamma, che ogni anno viene qui a chiedere autografi. La musica leggera, invece, non è il mio genere. Però ieri mi è piaciuta tanto la canzone di Antonio Maggio (che ha vinto tra i giovani, n.d.r.)». Stasera per Bianca sarà anche l'occasione per indossare begli abiti: «Sì, ve lo rivelo: non sarò nuda!». In sala stampa partono i fischi e le risate. Bianca piace un po' a tutti.

Ieri sera è stata protagonista anche la giuria di qualità, guidata da Nicola Piovani, che ha decretato la vittoria, insieme al televoto, di Antonio Maggio: «Qual è il nostro criterio di scelta? La massima tranquillità e serenità. Il nostro non deve essere un verdetto storico: non esprimiamo altro che noi stessi».

Dopo la fatica della serata finale, Fabio Fazio partirà per Milano: «Domani pomeriggio torno sulla terra, a condurre Che tempo che fa. Dunque la carrozza si trasformerà in zucca. Sono molto soddisfatto di questo Sanremo».

Gli ospiti di questa sera saranno Andrea Bocelli, il danzatore Luz Foster - che farà un omaggio a Pina Bausch, la cantante Birdy. E ancora Claudio Bisio, il rugbista Martín Leandro Castrogiovanni, la super top Bianca Balti e il direttore d'orchestra Daniel Harding.

Al termine della conferenza stampa, è stato reso noto dal presidente Vincenzo Spera il nome del vincitore del Premio Assomusica 2013 conferito dall’Associazione Italiana degli Organizzatori e Produttori di Spettacoli Musicali dal Vivo a uno degli otto giovani in gara. Il prestigioso riconoscimento, assegnato nelle ultime edizioni ad Arisa, Nina Zilli, Raphael Gualazzi e Marco Guazzone, che premia la migliore esibizione tra quelle dei giovani in gara sul palcoscenico dell’Ariston, quest’anno è stato assegnato a il Cile per l'interpretazione del brano Le parole non servono più.

Vincenzo Spera, presidente di Assomusica, commenta così: «Come dimostra la storia del Festival, spesso chi è eliminato dalla gara, poi, conquista il consenso della critica, del pubblico e degli stessi operatori del settore, ribaltando nel tempo le classifiche ufficiali con il successo autentico. Siamo convinti che questo riconoscimento, ancora una volta, premi l’originalità e la capacità di saper emozionare e superare la difficile prova di un’esibizione dal vivo. Fino ad oggi i nostri premiati hanno superato tali prove abbastanza bene, divenendo veri big della canzone italiana. Auguriamo al Cile lo stesso grande successo di chi lo ha preceduto nell’albo d’oro del Premio. Da parte nostra, come sempre con grande dedizione e passione, continueremo a lavorare per portare la musica alla gente e, al contempo, individuare i giovani più creativi e talentuosi, aiutandoli a crescere e migliorare».

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Darkest Minds Di Jennifer Yuh Nelson Fantascienza U.S.A., 2018 Dopo che una malattia sconosciuta ha ucciso il 98% dei bambini, il 2% dei sopravvissuti sviluppa misteriosamente dei superpoteri. Proprio a causa delle loro straordinarie abilità, i ragazzi vengono dichiarati una minaccia dal governo e rinchiusi in campi... Guarda la scheda del film