Concerti Magazine Venerdì 15 febbraio 2013

Sanremo 2013. Fazio: «Luciana Littizzetto è la forza di questo Festival»

Festival di Sanremo 2013: Luciana Littizzetto durante la conferenza stampa di venerdì 15 febbraio

Magazine - Al Festival di Sanremo vengono ricordati i grandi del passato, che oggi non ci sono più. Grazie all'idea di un gruppo di giornalisti la sala stampa verrà dedicata a Lucio Dalla, che ha iniziato la sua carriera proprio sul palco dell'Ariston.

E poi nella puntata di questa sera, venerdì 15 febbraio, Fabio Fazio inaugurerà la statua dedicata a Mike Bongiorno. Il figlio Nicolò è commosso: «Vogliamo raccontare Mike ai giovani. Mio padre ha fatto sessant'anni di televisione, accompagnando diverse generazioni di italiani. Questa è l'occasione per celebrarlo».

Fazio ricorda Bongiorno con affetto: «Ho avuto la fortuna di conoscere Mike. Lui mi ha insegnato che si può essere popolari senza essere volgari, semplicemente stimando e onorando il pubblico». Poi sulla serata di ieri: «Luciana è la forza di questo Festival. Il suo monologo contro la violenza sulle donne rimarrà nella storia della tv». Ci teneva, Luciana, a partecipare, anche se da un palcoscenico, al flash-mob che nel pomeriggio aveva animato le piazze di tutta Italia (e di tutto il mondo). La sua voglia di esserci, il suo coinvolgimento che è apparso sincero, hanno dato un valore aggiunto alle sue parole. Poi spazio alla danza. E anche lei, Luciana, con le sue scarpe rosse e le sue movenze un po' goffe (ma forse erano volute), ha ballato insieme a duecento donne come lei. E come noi.

Ieri sono sorte molte polemiche riguardanti la classifica provvisoria del Festival, che vede al primo posto Mengoni, seguito da Modà e Annalisa: «Il voto di ieri pesa per il 25%. Da stasera interviene la giuria di qualità», spiega Giancarlo Leone, direttore di Rai1, «Il meccanismo di quest'anno prevede un dosaggio fra il televoto e il voto della giuria di qualità. Vedremo se la classifica verrà ribaltata o confermata».

Luciana Littizzetto deve scappare per andare a «provare tutti gli abiti di questa stasera: sono tantissimi». Sul palco dialogherà con Pippo Baudo: «Sono contenta di rivedere Super Pippo. L'avevo già incontrato nel 2003 proprio all'Ariston, e oggi lo ritrovo. Sarò una donna tra due uomini. Vedremo cosa ne uscirà fuori».

Tra gli ospiti della puntata di venerdì 15 febbraio anche Stefano Bollani e Caetano Veloso. Ma questa sarà soprattutto la serata dedicata a Sanremo Story. Verranno eseguite dai quattordici artisti campioni le canzoni della storia del Festival, ma senza votazioni.

E poi ecco qualche novità anche per l'ultima serata del Festival, sabato 16 febbraio: ci saranno Andrea Bocelli, il danzatore Luz Foster, la cantante Birdy. E ancora Claudio Bisio, il rugbista Martín Leandro Castrogiovanni, la super top Bianca Balti e il direttore d'orchestra Daniel Harding.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

La dolce vita Di Federico Fellini Drammatico Italia/Francia, 1960 Roma anni '60. Massimo giornalista di un rotocalco scandalistico, si trova in mezzo ai vizi e scandali di quella che era definita "la dolce vita" dei divi del momento. Guarda la scheda del film