Concerti Magazine Sabato 16 febbraio 2013

Festival 2013: Sanremo Story. Curiosità e storia della Canzone italiana

Caterina Caselli, Ornella Vanoni, Bobby Solo e Gigliola Cinquetti
© Archivio Moreschi - Sanremo
Altre foto

Magazine - Proseguono le serate della sessantatreesima edizione del Festival di Sanremo, in scena al teatro Ariston. In concomitanza con la kermesse canora più famosa d'Italia, fino a domenica 17 febbraio, a Roma, presso il Centro commerciale Roma Est (via Collatina) va in scena uno spettacolo-mostra dedicato al Festival, Sanremo Story.

Lo show a cura di Claudio Porchia racconta tra aneddoti, curiosità, foto in bianco e nero dell'Archivio Moreschi di Sanremo, canzoni a cura di Marisa Fagnani, caricature di Tiziano Riverso e umorismo con Carmine Faraco la storia del Festival.
In occasione della mostra, pubblichiamo di seguito alcuni aneddoti sul Festival della Canzone Italiana, insieme alle Foto dell'Archivio Moreschi di Sanremo.

1961 Roberta Corti, in arte Betty Curtis, giovane 'urlatrice' vince  in coppia con Luciano Tajoli con la canzone Al di là. Nello stesso anno vince anche il festival di Napoli.

1961 dopo il successo di Il cielo in una stanza, Gino Paoli  approda sul palco di Sanremo per la prima volta ottenendo il suo miglior risultato, il decimo posto. Autore di grandi successi intramontabili, partecipa quattro volte festival senza fortuna.

1966 Il Festival viene integralmente trasmesso in Eurovisione: si stimano 300 milioni di telespettatori nei 28 paesi collegati. È l’edizione del grande scontro tra musica melodica e musica beat. Cast ricco di cantanti stranieri: ricordiamo gli Yardbirds e Pat Boone, nella foto con la grande rivelazione del Festival, Caterina Caselli con Nessuno mi può giudicare. Lei, giovane e ribelle, tanto distante dal modello tutto acqua e sapone della Cinquetti.

1966 due grandi amici a Sanremo: Gino Paoli e Lucio Dalla. Per Paoli è la terza volta e presenta la canzone La carta vincente senza arrivare alla finale. Per Dalla è la prima volta e viene eliminato con la sua Pafff….bum interpretata in coppia con il gruppo inglese Yardbirds.

1966 vince Gigliola Cinquetti con Dio come ti amo in coppia con Domenico Modugno, alla sua quarta ed ultima vittoria. Nella foto la vediamo con Caterina Caselli, Ornella Vanoni e Bobby Solo durante le prove.

1969  n coppia con Wilson Pickett  l’unica apparizione sanremese di Lucio Battisti, nella foto durante una pausa della gara. Non vinse, ma si fece notare per la sua personalità. La sua canzone Un’avventura otterrà un grande successo segnando la storia della musica leggere italiana

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Fotogallery

Oggi al cinema

Una storia senza nome Di Roberto Andò Drammatico 2018 Valeria Tramonti (Ramazzotti) è la timida segretaria del produttore cinematografico Vitelli (Catania), vive ancora a pochi passi dalla madre (Morante) ed è innamorata dello sceneggiatore Pes (Gassmann), per il quale scrive, non accreditata,... Guarda la scheda del film