Concerti Magazine Lunedì 4 febbraio 2013

Beyoncé super sexy per il concerto del Super Bowl. E lo stadio va in blackout

Magazine - Durante l’intervallo del Super Bowl, la finale del campionato americano di football, va in scena un concerto molto atteso e seguito negli Stati Uniti. Quest’anno è toccato a Beyoncé intrattenere e far divertire la folla mentre i giocatori si riposano. E la pop star moglie del rapper Jay-Z ha superato tutte le aspettative, regalando un halftime show di puro spettacolo.

Un evento nell’evento. Tra fuochi e fiamme, video proiezioni, giochi di luci e coreografie mozzafiato, una Beyoncé in piena forma si è esibita nelle sue canzoni più famose, da Halo a Single ladies, passando per Baby Boy. I 71mila spettatori presenti allo stadio Superdrome di New Orleans erano in delirio e, di sicuro, anche tutti gli americani che hanno seguito il Super Bowl da casa.

Ma le sorprese non mancano. In un crescendo di emozioni, Beyoncé ha riunito le Destiny’s Child, cantando sul palco Bootylicius e Indipendent Woman assieme alle sue ex-colleghe Kelly Rowland e Michelle Williams

Ma la regina è solo lei, quindici minuti di concerto hot rigorosamente live, dopo le polemiche per la sua esibizione in playback durante la cerimonia del secondo insediamento del presidente Barack Obama.

Così tanta energia ed effetti speciali sono stati messi in scena durante il concerto di Beyoncé che, alla ripresa del secondo tempo, lo stadio non ha retto e si è spento per un blackout che ha interrotto l’incontro per mezz’ora.
A proposito, il Super Bowl l’anno vinto i Ravens di Baltimora.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Le beau Serge Di Claude Chabrol Drammatico Francia, 1958 Dopo dieci anni di assenza, François ritorna nella sua città natale, nella Creuse, e da Serge, amico d’infanzia che è diventato alcolista a causa del fallimento delle sue ambizioni. Benché sposato con Yvonne, Serge smania... Guarda la scheda del film