Magazine Mercoledì 16 gennaio 2013

Dan Brown: il nuovo libro 'Inferno' sulla Divina Commedia di Dante

Dan Brown

Magazine - Che Dan Brown fosse un bravo scrittore di thriller i lettori lo sapevano dal suo primo successo, Il Codice da VinciOra lo sanno anche i suoi fan su twitter. Per svelare il titolo del prossimo romanzo, infatti, gli utenti hanno dovuto tribolare. Ogni volta che un fan citava l'autore o faceva riferimenti al prossimo romanzo, veniva rivelato un pezzo di un mosaico, che alla fine conteneva il titolo e l’immagine del Duomo di Firenze. Quando l'ultima tessera è andata a posto, l'enigma si è svelato: il titolo è Inferno. Un passo alla volta, per far crescere l'attesa, come è regola dei migliori thriller.

Il libro sarà pubblicato, contemporaneamente negli Stati Uniti, in Inghilterra e in Italia, il prossimo 14 maggio e avrà come protagonista di nuovo il professore di Harvard Robert Langdon.
Le avventure dell'esperto di simbologia, si svolgeranno ancora una volta in Italia, sulle tracce della verità nascosta dietro una delle opere più importanti della storia della letteratura, la Divina Commedia di Dante. Lo scrittore americano ha infatti confessato di essersi avvicinato all'Inferno di Dante mentre effettuava le sue ricerche a Firenze.

Dan Brown dimostra ancora una volta di essere coerente con se stesso. Anche in questo romanzo è rimasto fedele alle sue ossessioni. Non solo per la suspense che pervade le sue pagine, ma anche per il modo in cui ha condotto la campagna pubblicitaria.

di Silvia Barbero

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

Il settimo sigillo Di Ingmar Bergman Drammatico Svezia, 1957 Guarda la scheda del film