Concerti Magazine Martedì 8 gennaio 2013

David Bowie torna con un nuovo album. Guarda il video del singolo

Magazine - Oggi, martedì 8 gennaio, David Bowie compie 66 anni. E per il suo compleanno, il Duca ha regalato ai fan un singolo nuovo di zecca, che va a colmare un vuoto lungo un decennio.
Da tanto l'artista britannico si era eclissato dalle scene, senza spiegazioni, senza lasciare messaggi, semplicemente sparendo dalla circolazione in seguito a un'operazione al cuore. A parte un breve cameo nel film The prestige di Christopher Nolan (2006), dell'artista britannico si erano perse le tracce in dall'album Reality (2003).

Ora, a sorpresa, David Bowie lancia su iTunes e su Youtube un nuovo singolo - Where are we now - che con un pieno di classe e malinconia prelude a un nuovo album di inediti: si chiamerà The Next Day, uscirà per la Sony-Columbia a marzo (l'8 in Australia, il 12 negli Usa e l'11 in Europa e nel resto del mondo), conterrà 17 tracce, ed è prodotto dal fedele Tony Visconti.

Nel singolo di lancio, che vi proponiamo in apertura dell'articolo, il Duca Bianco è diretto da un artista visionario come Tony Oursler, che ha collocato i volti di Bowie e di una giovane donna - muta e inespressiva - all'interno di due sfere che fungono da testa per due peluche abbandonati su una scrivania, mentre su uno schermo scorre il racconto in bianco e nero della metropoli di Berlino.
Un luogo simbolo per la carriera musicale di Bowie - che qui di album ne ha registrati tre - e che proprio qui pare che nel 2009 fosse al lavoro per la registrazione del nuovo disco.

Costruita tutta intorno a un lacerante giro armonico in tonalità minore, la canzone racconta le domande che sorgono spostandosi tra i luoghi simbolo della capitale tedesca: dalle migliaia di persone che si muovono tra il ponte di Bose Brucke all'uomo perso nel tempo nei pressi del cuore dello shopping di lusso, KaDeWe, fino alla tappa obbligata di Potzdamer Platz, dove si lascia un treno che non importa troppo perdere.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

La dolce vita Di Federico Fellini Drammatico Italia/Francia, 1960 Roma anni '60. Massimo giornalista di un rotocalco scandalistico, si trova in mezzo ai vizi e scandali di quella che era definita "la dolce vita" dei divi del momento. Guarda la scheda del film