Concerti Magazine Sabato 5 gennaio 2013

A Lady Gaga piace l'erba. E adesso la porta pure addosso

Il tweet in cui Lady Gaga racconta il suo Natale

Magazine - Che a Lady Gaga piaccia fumare delle canne, è cosa nota. Che le piaccia farlo in vasca da bagno, pure. Che sia solita condividere momenti della sua vita quotidiana con foto o frequenti post su Twitter, pure.
Allora non dovrebbe stupire più di tanto il messaggio postato su Twitter da Lady Gaga durante le feste, nel quale spiega di aver passato il giorno di Natale ascoltando l'album delle feste di Mariah Carey, ballando da sola e con un maglione natalizio di marijuana. Definendo la giornata, il suo best day ever.

Nello stesso post, Lady Gaga sottolineava la mancanza di uno spartano cartone di vino (!), che avrebbe di sicuro rallegrato ulteriormente l'atmosfera di relax. A differenza di altre situazioni, come la foto nuda in una stanza d'albergo o quella senza trucco per il suo compleanno, è mancato il consueto scatto con lo smartphone per dare una fisionimia precisa al misterioso weed xmas sweater.

Il messaggio, ritwittato da oltre 10mila dei suoi 32milioni di follower, ha destato sensazione - a diversi giorni di distanza, va detto, anche per la grossolana traduzione del messaggio fatta da alcuni commentatori: si è parlato di erba natalizia, di vasche da bagno e di fumo in libertà per festeggiare l'arrivo sotto l'albero di qualche regalo un po' particolare.

L'uscita di Lady Gaga su Twitter, curiosa e provocatoria come al solito, questa volta non è stata corredata da una foto scattata al volo con lo smartphone.
Così il curioso weed xmas sweater è rimasto nebuloso come la voluta di una canna. Lasciando ampi margini alla fantasia di fan e giornalisti.

Fuori da questa parentesi, in casa Gaga continua il lavoro su Artpop 2013, l'album che a breve dovrebbe segnare il ritorno nei negozi (e nelle chart!) di miss Germanotta.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Muscle Shoals Dove nascono le leggende Di Greg Camalier Documentario U.S.A., 2013 Situato lungo il fiume Tennessee in Alabama, Muscle Shoals è l’improbabile terreno fertile per alcune dei più creativi e provocatori generi musicali americani. Sotto l'influenza spirituale del "fiume che canta", come lo chiamavano... Guarda la scheda del film