Magazine Martedì 19 marzo 2002

Accomodatevi al Salotto del Libro

Torna il Salotto del libro. E dopo il grande successo dello scorso anno, diventa un po’ salone. A inaugurarlo, giovedì 21 marzo alle ore 16, ci sarà infatti , regista e scrittrice che parlerà con Bruna Magi del suo ultimo libro . La Comencini volerà poi a Parigi, dove il 26 marzo presenterà lo stesso romanzo alla Sala Victor Hugo nell’ambito del prestigioso Salon du Livre. Un inizio scoppiettante, quindi, in una giornata che vedrà anche il commosso omaggio a Francesco Biamonti. Il grande scrittore scomparso nell’ottobre del 2001 verrà ricordato da Michel David, Ernesto Franco e da Nico Orengo, alle 18.30.

Ed è soltanto l’inizio. Perché, tra grandi nomi e vecchi amici del Salotto, tra novità gustose, cene a tema e concorsi di scrittura e lettura, le cinque giornate (dal 21 al 25 marzo) organizzate da Carla Peirolero e Valentina Arcuri per promettono di intrattenere piacevolmente il pubblico, che ha mostrato di gradire molto la ricetta fatta di un mix di cultura e divertimento della prima edizione.

«La nostra prima preoccupazione è quella di fornire al pubblico un luogo accogliente, dove passare qualche ora in maniera piacevole» spiega Valentina Arcuri. E accogliente sarà sicuramente l’Auditorium Montale, dove si svolgeranno gli incontri e le cene. «Ma quest’anno avremo un avamposto all’esterno, in largo Pertini, con tavolini e servizio bar, esposizioni di libri usati e con l’angolo del baratto, dove i lettori potranno scambiare i libri», prosegue la Arcuri.

Tra gli appuntamenti di maggior interesse l’incontro con Maria Nadotti e (che segue per noi la posta del cuore) che venerdì 22, alle 18.30, interverranno sul “caso Betancourt”, candidata alle elezioni presidenziali in Colombia. La Betancourt avrebbe dovuto essere ospite del Salotto per presentare il suo libro Forse mi uccideranno domani, ma è stata rapita per impedirle di portare a termine il suo progetto politico.

Sabato 23 alle 21 segnaliamo La Barcaccia in scena, un incontro spettacolo con Enrico Stinchelli e Michele Suozzo, con filmati comici, karaoke lirico e giochi a premi.

Domenica 24 sarà una giornata dedicata all’ambiente (partiranno infatti le domeniche ecologiche promosse dalla Provincia, ente che patrocina il Salotto). Alle 21 ci sarà un incontro tra Grazia Francescato, leader dei Verdi, e la sorella Donata, importante sociologa, sul tema Il coraggio di cambiare.

La chiusura, piccante, è affidata a (altra nostra collaboratrice) lunedì alle ore 20. Laura Guglielmi presenterà l’autrice e il suo nuovo romanzo, Webcam. Alle 21, poi, una lezione-spettacolo di per rispondere alla domanda Il sesso è un’opinione? e indagare il rapporto fra transgenderismo e letteratura.

Ogni sera sarà possibile cenare alle 20 nel foyer dell’Auditorium, con menù in tema con la serata. Ma le grandi novità saranno in biblioteca. La collaborazione con la Biblioteca Civica Berio ha portato a due iniziative per chi ami leggere e scrivere. Martedì 2 aprile e sabato 6 aprile si svolgeranno due lezioni introduttive all’arte dello scrivere, a cura di Laura Guglielmi (chi volesse partecipare deve presentarsi munito di un elaborato di 3 cartelle). Durante le giornate del Salotto, invece, la Berio sarà il paradiso del lettore accanito. Ogni giorno verrà premiato il lettore che, nell’orario di apertura della biblioteca, avrà letto di più. Una commissione giudicatrice stabilirà, in base a una scheda compilata dal lettore, chi sarà il vincitore.

Per finire, il concorso letterario Metti un sogno nel carrello, in collaborazione con il Super Basko: giunto alla quarta edizione, il concorso apre agli uomini. Non più solo scrittrici, quindi, a contendersi i 550 euro di spesa gratuita. Chi volesse partecipare invii un elaborato di 5 cartelle al Centro per le Pari Opportunità – Provincia di Genova (piazzale Mazzini, 2 – 16122 Genova) o, via mail a entro il 22 aprile.

Per il programma completo del Salotto
di Donald Datti

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

Risate di gioia Di Mario Monicelli Commedia Italia, 1960 Una notte di capodanno a Roma, Anna Magnani con uno spiumato boa di struzzo, Totò con il suo vecchio frac (e Ben Gazzara, compagno astuto nell’arte di arrangiarsi). Cercano compagnia, cercano d’infilarsi in tavolate che li rifiutano,... Guarda la scheda del film