Magazine Mercoledì 13 marzo 2002

Libri per tutti i gusti

Magazine - Riprendiamo l'invito di Sergio Buonadonna, capo redattore del Secolo XIX che, presentando ha chiuso con un invito pressante alla lettura: «mutuando Borrelli: leggete! Leggete! Leggete!». Ebbene, poiché i libri sono tanti, "milioni di milioni" direbbe De Gregori, ecco che noi, per aiutarvi a scegliere, vi presentiamo due brevi recensioni di lettori appassionati. Jackie e Morgana ci propongono due libri diversissimi eppure, a loro dire, avvincenti: Stellina di mare e L'isola dell'angelo caduto. Un libro per bambini e un noir. Ma, ci assicurano, libri per tutti. Leggete cosa hanno da dirci e lasciatevi convincere.

Stellina di mare di Laura Esquivel.
Si tratta di un libro per bambini destinato, secondo me, più ai grandi. È una favola "anomala" popolata di strani esseri accomunati unicamente da un unico motore: l'amore, sia esso quello tra esseri umani e non, o per la natura. Molto poetico. Bellissime le illustrazioni
Jackie

L'isola dell'angelo caduto di Carlo Lucarelli.
In realtà avrei potuto indicare qualunque altro titolo dello stesso autore. I suoi libri, infatti, sono lievi, scorrono, sono accattivanti ma mai banali. Letture per tutti, al calduccio del proprio letto, la notte. Per tutti. Basta con i libri d'élite!
Certo il genere deve piacere: ma ci sono i ritratti delle nostre città, ci sono i profili di personaggi vicini a noi, c'è la suspence del giallo... anche se è più noir che giallo... insomma, a me catturano...
Morgana

di Donald Datti

Potrebbe interessarti anche: , La maledizione della peste nera: l'epidemia ritorna a Genova. Il nuovo thriller di Daniel Kella , La regola del lupo: un omicidio sul Lago di Como. L'ultimo libro di Franco Vanni , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione