Concerti Magazine Lunedì 3 dicembre 2012

Il Festival di Sanremo 2013 prende forma. Ecco i primi cantanti in gara

Magazine - Prende forma il Festival di Sanremo secondo Fabio Fazio: se le voci che danno per certo un ritorno del veterano Gino Paoli continuano a non trovare conferma, dopo aver ascoltato 60 cantanti durante la scorsa settimana, la commissione della Rai composta da Mauro Pagani, Sandra Bemporad, Andrea Guerra, Massimo Martelli e Stefano Senardi ha scelto i sei giovani che il prossimo febbraio calcheranno il palcoscenico dell'Ariston per l'edizione numero 63 del Festival della canzone italiana.

Alcuni nomi sono già noti al grande pubblico per la loro partecipazione a X Factor – Ilaria Porceddu e Antonio Maggio, ex Aram Quartet – altri già lanciati nella loro carriera come i Blastema e il Cile, altri ancora invece conosciuti nel sottobosco delle produzioni indie ma per la prima volta protagonisti di una ribalta tanto importante, come Andrea Nardinocchi e Paolo Simoni.

Il mix di concorrenti giovani è stato selezionato tra gli altri dal polistrumentista Mauro Pagani, nome di riferimento e assoluto guru della nostra scena musicale leggera fin da un album fondamentale come Creuza de ma di De Andrè, nel 1984.

Abbandonato il fallimentare esperimento di Sanremo Social, per il Festival 2013 la commissione ha preferito vagliare i giovani attraverso un ascolto diretto dal quale è uscita la rosa dei sei finalisti. Gli altri due concorrenti usciranno mercoledì dal concorso Area Sanremo.

Potrebbe interessarti anche: , Festival di Sanremo 2019: Bisio e Virginia Raffaele sul palco con Baglioni , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte

Oggi al cinema

Benvenuti a Marwen Di Robert Zemeckis Biografico, Animazione, Commedia U.S.A., 2018 La commovente storia vera della disperata lotta di un uomo, psicologicamente distrutto, che scopre come l'immaginazione artistica possa contribuire a guarire lo spirito. Guarda la scheda del film