Concerti Magazine Giovedì 15 novembre 2012

Francesco De Gregori: «Torno 'Sulla strada'». Ecco il nuovo disco

© Gianluigi Di Napoli

Magazine - Sono passati quattro anni da Per brevità chiamato artista. Quattro anni in cui Francesco De Gregori ha rimesso mano alla collaborazione con Lucio Dalla, rievocando in giro per l'Italia i fasti di Banana Republic. E ha scritto una manciata di nuove canzoni, che il cantautore romano ha raccolto in un nuovo disco di inediti, Sulla strada.
Un titolo che richiama Jack Kerouac, anticipato dall'omonimo singolo in rotazione da un paio di settimane, e che uscirà nei negozi martedì 20 novembre per la Serraglio Edizioni Musicali.
E sarà presentato con un doppio concerto all'Atlantico Live di Roma (20 novembre) e all'Alcatraz di Milano (28 novembre).

Le nove tracce sono già disponibili in pre-order su iTunes, con la possibilità di ascoltarne alcuni frammenti.
Il disco è costruito intorno alle canzoni - e non intorno al concetto di album - e alle sensazioni del momento, come racconta lo stesso De Gregori in una breve intervista a Repubblica, che si è aggiudicata l'esibizione live in redazione del cantautore per la presentazione del nuovo lavoro.

Le nove tracce di Sulla strada sono costruite sulla suggestione del libro simbolo della beat generation (pubblicato quando De Gregori aveva 6 anni), nonostante per stessa ammissione del cantautore non vi siano richiami espliciti all'opera di Kerouac, ma solo una velata ispirazione da scoprire durante l'ascolto.
Le sonorità saranno quelle on the road, vagamente country e folk, che tanto hanno suggestionato lo stile compositivo del cantautore a partire dalla seconda metà degli anni Settanta.

E sempre in tema di suggestioni d'oltreoceano, è bene ricordare che in attesa dei live di Roma e Milano, venerdì 16 novembre Francesco De Gregori sarà sul palco dell'Ariston di Sanremo per la seconda serata del Premio Tenco, una serata nel segno di Woody Guthrie, che vedrà il principe dividere la scena con Giovanna Marini, la nipote di Woody, Sarah Lee Guthrie, Luigi Grechi e l'Orchestra Popolare Italiana guidata da Ambrogio Sparagna.
Il titolo scelto dal Club Tenco per ricordare il maestro del cantautorato Usa non poteva che essere Da qualche parte lungo la strada. E il cerchio si chiude.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Animali fantastici e dove trovarli Di David Yates Fantastico U.S.A., Regno Unito, Palestina, 2016 1926. Newt Scamander ha appena terminato un viaggio in giro per il mondo per cercare e documentare una straordinaria gamma di creature magiche. Arrivato a New York per una breve pausa, pensa che tutto stia andando per il verso giusto…se non fosse... Guarda la scheda del film