Magazine Venerdì 1 dicembre 2000

Premio Caproni

Il premio Caproni dedicato alla poesia è un’iniziativa nata presso il comune di Rovegno. Le amministrazioni comunali e le pro loco della valle hanno istituito questo evento con il desiderio di ricordare il poeta che aveva insegnato alla scuola elementare di Rovegno e che poi per molti anni ha trascorso le sue estati nella campagna della Val Trebbia. La prima edizione, del 1998, ha avuto come vincitore Giusti; fra la giuria erano presenti Luzi e Verdino. L’iniziativa è rivolta essenzialmente a poeti che abbiano già pubblicato un testo con una casa editrice ma è prevista anche una sezione riservata ai poeti “novelli” o aspiranti tali. Nel 1998 i partecipanti sono stati 8. Verso maggio viene emesso il bando, l’evento si svolge nel mese di luglio. Non è ancora certo se l’iniziativa ques’anno verrà riproposta, notizie più sicura si avranno verso fine febbraio. Vi terremo aggiornati.
di Annamaria Tagliafico

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

Risate di gioia Di Mario Monicelli Commedia Italia, 1960 Una notte di capodanno a Roma, Anna Magnani con uno spiumato boa di struzzo, Totò con il suo vecchio frac (e Ben Gazzara, compagno astuto nell’arte di arrangiarsi). Cercano compagnia, cercano d’infilarsi in tavolate che li rifiutano,... Guarda la scheda del film