Concerti Magazine Martedì 28 agosto 2012

Lady Gaga nuda in studio per registrare Artpop

Lady Gaga nuda su Twitter. Secondo il 'Sun' sta registrando il nuovo album senza vestiti

Magazine - «Cantare nuda fa bene alla voce». Dopo aver sfidato il diktat regalo pubblicando le foto del principe Harry nudo, il tabloid britannico Sun trova nuovamente l'attenzione dei riflettori con una nuova rivelazione di Lady Gaga, che in effetti dopo un annetto abbondante di provocazioni aveva passato un po' in sordina l'estate del gossip.
L'occasione è data dall'imminente lancio di Artpop, il nuovo album di miss Germanotta che a suon di indiscrezioni sulla vita privata della cantante si sta approntando sulla rampa di decollo della promozione su larga scala. Non che finora si sappia granché di questo nuovo disco in studio, tuttora in piena fase di produzione.
Ma quel che è certo, almeno stando alla fonte anonima intervistata dal Sun, è che le canzoni sono state tutte registrate senza vestiti addosso. Perché Lady Gaga si troverebbe a suo agio solo così, e la sua voce ne guadagnerebbe in scioltezza e in espressività.

Altro che fisime da cantante d'opera e sciarpe e foulard per proteggere le ugole dai malsani spifferi: per Lady Gaga la condizione per liberare la voce è quella senza vestiti addosso.
A esser maligi, verrebbe da dire che forse in secca creativa e messa alla berlina dalla stessa Madonna per alcuni 'prestiti' un po' troppo espliciti dalla sua produzione, miss Germanotta cerca facili ribalte alimentando voci morbose - peraltro mai mancate - sul suo conto.
Del resto, è stata proprio lei stessa a postare su Twitter una sua foto nuda (quella che vedete in apertura dell'articolo), salvo cancellarla poche ore dopo senza dare spiegazioni.
Altro che la foto senza trucco postata per il suo compleanno solo pochi mesi fa.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Il sale della terra Di Wim Wenders, Juliano Ribeiro Salgado Documentario Francia, 2014 Il film racconta l’universo poetico e creativo di un grande artista del nostro tempo, il fotografo Sebastião Salgado. Dopo aver testimoniato alcuni tra i fatti più sconvolgenti della nostra storia contemporanea, Salgado si lancia alla... Guarda la scheda del film