Ciampi in visita a Genova - Magazine

Attualità Magazine Venerdì 8 febbraio 2002

Ciampi in visita a Genova

Magazine - Cronaca del gran tour genovese del Capo dello Stato.

Il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi è stato questa mattina nella nostra città.

Come primo appuntamento il Presidente ha visitato il museo del Risorgimento di Genova, casa di Giuseppe Mazzini. Tra le mura dove ha abitato uno dei primi teorici dell’Europa unita, Ciampi ha sostenuto l’importanza di creare una rete che colleghi tutti i musei del Risorgimento d'Italia, (sedi a Genova, Torino, Milano e il museo centrale del Risorgimento), operazione che permetterebbe di avere accesso immediato e completo ai materiali su quel periodo. Una sciarpa tricolore è stato il dono del direttore del museo, Leo Morabito, al capo dello Stato.

Nel suo tour cittadino Ciampi è stato accompagnato dalle più importanti autorità: il presidente della Regione, Sandro Biasotti, il sindaco di Genova, Giuseppe Pericu, e la presidente della Provincia, Marta Vincenzi.
Il secondo appuntamento della giornata del Presidente è stata la cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico all'Università di Genova. Nell’Aula Magna, il rettore Sandro Pontremoli e il professor Pier Luigi Crovetto, preside della facoltà di lingue e letterature straniere, hanno accolto il Presidente a cui ha fatto seguito un intervento del Professor Crovetto sul tema della comunicazione interculturale intesa come sfida alla società decentrata. Come già annunciato ieri dalla stampa, c’è stato anche un momento di sfogo in cui un gruppo di docenti universitari italiani ha dichiarato pubblicamente di aver recapitato al Presidente un appello relativo alla controversa questione del conflitto di interesse.

Ma è stato nel suo terzo incontro, quello alla redazione del quotidiano Secolo XIX, che Ciampi ha parlato dell’importanza del pluralismo dell'informazione, un valore da rispettare nel mondo della carta stampata, come in quello dei media. «Non c'è una democrazia sana se non c'è pluralismo dell'informazione»,ha detto Carlo Azeglio Ciampi, «Un ruolo centrale lo ha il servizio pubblico radiotelevisivo. Ce lo ricorda il Trattato di Amsterdam dell'Unione Europea».
A titolo di ringraziamento anticipato per la gradita visita, il quotidiano ligure aveva mandato on-line sul suo sito una lettera di benvenuto in cui si traccia la storia del giornale stesso.

In chiusura degli impegni ufficiali il Presidente è stato invitato a visitare Portofino dal presidente della Regione Sandro Biasotti.

Potrebbe interessarti anche: , Cosa sono e come funzionano i lettori Rfid per la rilevazione delle presenze , Arriva sul mercato il DJI Osmo mobile 3 , Pannelli solari: quanto costano e come installarli. Tutti i vantaggi dell'energia solare , Aumentare la visibilità della tua azienda con Google Mybusiness , Come trattare un narcisista e creare una relazione sana