Concerti Magazine Venerdì 13 luglio 2012

Ligabue, Jovanotti, Laura Pausini e Tiziano Ferro: sul palco per ricostruire l'Emilia

di

Magazine - Dopo il concertone del 25 giugno, sabato 22 settembre arriva un nuovo grande appuntamento musicale a favore dei terremotati dell’Emilia. Si chiama Italia loves Emilia ed è in programma a Campovolo, la superficie aeroportuale già nota al pubblico per il megaconcerto di Luciano Ligabue (18’.000 presenze nel 2005, replicato l'anno scorso).

Sul palco si esibiranno (senza percepire compenso) molti big della scena musicale nostrana, dal già citato Ligabue a Jovanotti, Laura Pausini, Tiziano Ferro, i Nomadi, Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Elisa, Giorgia, i Litfiba, Fiorella Mannoia, Negramaro, Renato Zero e Zucchero. Ma il cast non è ancora chiuso e sono possibili ulteriori innesti: per assistere a questa scaletta tutta italiana sono attese circa centomila persone.

Come già in occasione del concerto del 25 giugno, Vasco Rossi non ci sarà.

I biglietti d’ingresso (in vendita dal 28 giugno) costeranno 25 Eu.  L’intero incasso, compreso quello che arriverà da un cofanetto di cd e dvd che sarà pubblicato prima di Natale, verrà devoluto dalla regione Emilia Romagna, promotrice dell’evento, e servirà per ricostruire una delle scuole danneggiate dal terremoto. A sostenere i costi e a contribuire con ulteriori fondi, ci sono alcune tra le più importanti realtà dell’industria italiana, per un cartellone che va definendosi di giorno in giorno

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Ladri di biciclette Di Vittorio De Sica Drammatico Italia, 1948 Antonio Ricci festeggia con la famiglia il lavoro che ha ottenuto faticosamente: attacchino di manifesti del cinema. La famiglia riscatta dal banco dei pegni la bicicletta e Antonio va a lavorare. Sta incollando il manifesto di Gilda quando gli rubano... Guarda la scheda del film