Magazine Sabato 19 gennaio 2002

La tensione essenziale

In La tensione essenziale (Einaudi, Torino, 1985) Thomas S. Kuhn scrive:

Per quali ragioni uno storico della scienza può essere chiamato a scrivere per gli psicologi dell’età evolutiva su un argomento quale la causalità della fisica? Una prima risposta appare subito evidente a chi abbia familiarità con le ricerche di Jean Piaget. I suoi importanti lavori sulle nozioni di tempo, di spazio, di velocità e sulla realtà stessa, nel bambino, hanno costantemente rivelato sorprendenti parallelismi con le concezioni sostenute da uomini di scienza di epoche precedenti. Se tali relazioni esistono per la nozione di causalità, il metterle in evidenza deve interessare sia lo psicologo, sia lo storico.

Nicla Vassallo (ricercatrice di Filosofia all'Università di Genova ed esperta di filosofia angloamericana).

vedi anche:
Leggi l'articolo ,
Leggi l'articolo ,
Leggi l'articolo ,
Leggi l'articolo ,
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
e l'intervista
Leggi l'articolo .
di Donald Datti

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

Ocean's 8 Di Gary Ross Azione, Drammatico, Thriller U.S.A., 2018 Cinque anni, otto mesi, 12 giorni... Questo è il tempo durante il quale Debbie Ocean ha progettato il colpo più grande della sua vita. Sa perfettamente che deve mettere su una squadra con le migliori nel loro campo, a cominciare dalla sua... Guarda la scheda del film