Magazine Lunedì 10 dicembre 2001

Sulle tracce dei grandi della cultura

Si avvicinano le festività natalizie e, di conseguenza, le vacanze. Per chi non sapesse cosa fare, spiazzato dal fatto di avere tanto tempo libero a disposizione, ecco una proposta che arriva dal levante. Prendetevi una giornata e fate un salto a visitare il . Di cosa si tratta? Molto semplicemente si tratta di un’iniziativa dell'Associazione Pagina 98, che si è aggregata nel 1999 al progetto Parchi Culturali ideato anni prima dalla Regione Liguria, un progetto teso a valorizzare le risorse naturali e culturali della Liguria.

Il parco culturale non è un luogo fisico: un legame intangibile, infatti, unisce Portofino a Santa Margherita, Zoagli a Rapallo, Chiavari a Lavagna, Sestri Levante a Moneglia e all’entroterra, un legame invisibile che segue "le tracce dei grandi della cultura mondiale”. Vi sarà sicuramente capitato di leggere del legame di , di e che vissero a lungo in Liguria. Ma non tutti sanno delle organizzate da Martinetti a Chiavari. Ebbene, il 18 dicembre, presso il Ristorante Monterosa, in via Martinetti 6 verrà riproposto l’aeropranzo futurista, 70 anni dopo.

O magari vi incuriosirà scoprire che Gabriele D’Annunzio e Eleonora Duse si davano appuntamento a Santa Margherita per i loro convegni amorosi. Ebbene, questa e altre sorprese vi aspettano sul del Parco Culturale e durante le . Avete la possibilità di scegliere tra nove possibili percorsi, da quello fiabesco che vi farà scoprire le origini liguri della Sirenetta di Andersen, a quello liberty a Zoagli.

Per informazioni e prenotazioni telefonate al 0185/234492 o inviate una e-mail a .
di Donald Datti

Potrebbe interessarti anche: , Rosso Barocco, «l'arte può diventare una passione pericolosa»: l'ultimo noir dei fratelli Morini , Superman, a fumetti la storia dei suoi creatori: eroi del quotidiano con il dono di saper far sognare , Il segreto del mercante di zaffiri di Dinah Jefferies, una drammatica storia romantica , Maurizio De Giovanni, Il purgatorio dell’angelo: tempo di confessioni per il commissario Ricciardi , SenzOmbra di Michele Monteleone, un racconto per ragazzi che piace anche ai grandi

Oggi al cinema

Risate di gioia Di Mario Monicelli Commedia Italia, 1960 Una notte di capodanno a Roma, Anna Magnani con uno spiumato boa di struzzo, Totò con il suo vecchio frac (e Ben Gazzara, compagno astuto nell’arte di arrangiarsi). Cercano compagnia, cercano d’infilarsi in tavolate che li rifiutano,... Guarda la scheda del film