Concerti Magazine Venerdì 23 novembre 2001

Via del Canto al Teatro Carlo Felice

Magazine - L’iniziativa Via del canto. Stanze e distanze della canzone d’autore sta per giungere al prestabilito momento conclusivo. Conclusione, ma anche cerimonia ed evento musical-teatrale che coinvolgerà un cast d’eccezione Alice, Francesco Baccini, Loredana Berté con il Teatro dell’Opera di Roma, Umberto Bindi, Claudio Bisio, Carlo Boccadoro, Sergio Camariere, Vinicio Camposela, Cristiano De André, Eugenio Finardi, Beppe Gambetta, Enzo Jannacci, Max Manfredi, Enrico Ruggeri, Antonella Ruggero, Quartetto Zelig, e un ospite straniero Kaled. Altri nomi a sorpresa non ancora confermati, potrebbero aggiungersi alla lista.

L’appuntamento è fissato per il prossimo venerdì 30 novembre, al Teatro Carlo Felice alle ore 20. Sarà una serata lunga, ufficialmente si parla di quattro ore, dedicata a Fabrizio De André e alla canzone d’autore, incentrata sul tema della libertà, ma anche e soprattutto un premio per tutti i gruppi musicali o solisti emergenti che hanno partecipato e vinto al concorso . Sono tre gruppi e due solisti i vincitori emersi dalle 5 serate del concorso e, come dice Max Manfredi (direttore artistico dell’iniziativa), “sono emergenti e non esordienti, perché tutti hanno già lavorato, riscuotendo un certo successo”.

Ecco i nomi:
6 novembre al Triccheballacche - Andrea Maffei e il gruppo Spritz Band (Bolzano)
7 novembre al Café la Madeleine - Palco Nudo (gruppo, Genova)
8 novembre al Borgo Club - Filippo Crosio (Genova)
13 novembre al Triccheballacche - Edgar Café (Genova)
14 novembre all’enoteca Merry Wine - (Genova)

Nelle parole di Marta Vincenzi (Presidente della Provincia di Genova): "È una serata che testimonia il dialogo nella diversità: diverse arti che si incrociano, diverse personalità che si confrontano all’insegna di una collaborazione tra diverse realtà tra cui il Teatro Carlo Felice, il Teatro della Tosse, il Teatro dell’Archivolto, il Teatro dell’Opera di Roma. Segni pregiati del tessere insieme, nell’ottica di recuperare un’identità nel territorio.”

Nell’ambito della serata oltre alle performance musicali dei vari artisti, ci sarà spazio per icone che i partecipanti vorranno trarre dal loro repertorio, per video e proiezioni curate dal regista Pepi Morgia, e per lo speciale collegamento in diretta con Gino Strada da Kabul. I proventi della serata saranno devoluti ad Emergency, organizzazione che, nei sette anni di attività che ha alle spalle, ha fatto del concetto di Libertà la prima necessità da mettere in pratica nell’assistenza agli altri.

L’intera serata sarà audio e video-trasmessa dall’Enel su due maxi schermi. Collocati uno (di 12 mq) in Galleria Mazzini, l’altro (di 50 mq) in Piazza De Ferrari e completati da un impianto audio che abbraccia i due luoghi per intero, le nuove tecnologie contribuiranno a fare della serata un evento dell’intera città.

Venerdì 30 novembre 2001
Teatro Carlo Felice, ore 20
Biglietto £50.000 posto unico
Info www.carlofelice.it
Tel. 010 589329 – 591697


L'immagine in alto rappresenta il quadro che raffigura Fabrizio De André (olio su tela, 60X80) dell'artista Elisabeth Cyran, che verrà donato alla Fondazione Fabrizio De André ed esposto al Teatro Carlo Felice in occasione della serata "Libertà l'ho vista svegliarsi" - 30.11.2001, ore 20

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Il grande Lebowski Di Joel Coen, Ethan Coen Commedia Usa, 1998 Un ex hippy, viene assunto da un miliardario per consegnare nel luogo prescelto il riscatto per il rapimento della moglie. Ma dopo qualche incontro piccante con la figlia del suo datore di lavoro ed una partita di bowling, scoprirà che non c'é... Guarda la scheda del film