Magazine Venerdì 26 ottobre 2001

Jack Hirshman e Agneta Falk a Genova

Magazine - Due poeti Jack Hirshman (statunitense) e Agneta Falk (svedese inglesizzata) domani a Genova per la cerimonia pubblica della firma della «Carta di Arenzano per la Terra e per l’Uomo». Nella sala del Consiglio Provinciale (piazzale Mazzini, 2), alle ore 17.30, per l’occasione Hirshman, conosciuto come la voce più rappresentativa della poesia politica contemporanea in America, creerà una performance leggendo alcune delle poesie più recenti, parte di una raccolta dal titolo “Arcani”, tra cui alcuni testi nati in risposta ai fatti d’attualità che hanno profondamente scosso l’opinione pubblica: il G8 di Genova e la tragedia dell’11 settembre a New York. Come gli altri “Arcani”, si tratta di componimenti lunghi che fondono impegno politico e temi sociali con la tradizione della cabala, ma anche procedimenti di scrittura surrealista e giochi puramente associativi.

Ad introdurre le due prime personalità pronte a firmare la “Carta”, documento sulla crisi ecologica, Massimo Bacigalupo, (docente, Università di Genova), Marta Vincenzi, (Presidente della Provincia di Genova), Renata Briano, (Assessore Provinciale all’Ambiente), Dario Arkel (Assessore alla Cultura del Comune di Arenzano), e Alberto Rizzerio, (Amministratore delgato di Ecotec).

Ideatrice dell’intera iniziativa, insieme a La Provincia di Genova e il Comune Arenzano, Ecotec, società della Provincia di Genova e gestrice dell’unico centro in Italia dedicato alle scienze e alle tecnologie ambientali, il Muvita (Museo Vivo delle Tecnologie per l’Ambiente).

Trenta le nazioni che sottoscrivono il documento nella persona dei loro poeti tra cui i Nobel Seamus Heaney e Derek Walcott, i premi Pulitzer John Ashbery, Jorie Graham, Gary Snyder, Mark Strand, Richard Wright e ancora Homero Aridjis, (Presidente di Pen Club International), Bei Dao (il più grande poeta cinese vivente), Yves Bonnefoy (poeta francese), Kunwar Narain ( poeta in lingua hindi), Mahmud Dar’wish (poeta palestinese più volte candidato al Nobel), e gli italiani Giuseppe Conte, Eugenio De Signoribus, Mario Luzi, Roberto Mussapi, Umberto Piersanti, Giovanni Raboni, Paolo Ruffilli, Andrea Zanzotto.

La cerimonia di lunedì rappresenta uno dei momenti a favore della “Carta”, che fanno seguito alla sua presentazione pubblica del 15 luglio scorso. Il documento è già stato consegnato al Presidente della Repubblica ed è stato oggetto di discussione di vari enti scientifici e sedi accademiche a livello internazionale. Entro il mese di novembre tutte le notizie sull’iniziativa saranno rintracciabili presso il sito internet www.cartadiarenzano.org .

Info:
Ecotec – via Borzoli, 39 – 16153 Genova
tel 010 6046551
fax 010 6046553
email

Potrebbe interessarti anche: , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani

Oggi al cinema

La paranza dei bambini Di Claudio Giovannesi Drammatico Italia, Francia, 2019 Sei quindicenni – Nicola, Tyson, Biscottino, Lollipop, O’Russ, Briatò – vogliono fare soldi, comprare vestiti firmati e motorini nuovi. Giocano con le armi e corrono in scooter alla conquista del potere nel Rione Sanità.... Guarda la scheda del film