Magazine Martedì 14 agosto 2001

In volo

Magazine - In In volo (Kaos, Milano, 1995) Kate Millett scrive:

Alla festa l’aria è serena intorno alle grigie travi del tetto. Una serata di prima estate, la soffitta piena di gente. Togliamo i pennelli dal tavolo per far posto a un bar improvvisato, mettiamo i fagioli a scaldare in una grande padella.

La bellezza di questa vita.

Tornare a casa, baciare tutti.

Notare, durante la conversazione, il calore della pelle di un amico, il nero degli occhi di un altro, i capelli brizzolati di un altro ancora. Se gli dicessi "Sono ancora viva, sono riuscita ad attraversare il tunnel e a uscirne viva", sono certa che mi capirebbero.

Nicla Vassallo (ricercatrice di Filosofia all'Università di Genova ed esperta di filosofia angloamericana).

vedi anche:
Leggi l'articolo ,
Leggi l'articolo ,
Leggi l'articolo ,
Leggi l'articolo ,
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
Leggi l'articolo
e l'intervista
Leggi l'articolo .

di Donald Datti

Potrebbe interessarti anche: , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani

Oggi al cinema

Un uomo tranquillo Di John Ford Drammatico 1952 Guarda la scheda del film