Una spiaggia per far festa - Magazine

Attualità Magazine Mercoledì 1 agosto 2001

Una spiaggia per far festa

Magazine - Una spiaggia conquistata da due fratelli: Alessandro e Giorgio Ravecca.
All’origine dell’avventura un lavoro di bagnino per Alessandro, che in fretta si trasforma nel desiderio di possedere quella spiaggia e farne un luogo di festa. A soli 17 anni, Alessandro diventa l’organizzatore del Bagno Tropicana (a Fiumaretta, Ameglia - SP).
A raccontarci la storia è Roberto Spinetta, oggi direttore artistico dell’appuntamento con l’arte sulla spiaggia.

Come è avvenuta la trasformazione della spiaggia?
Fin da subito è diventata un punto di incontro. Da 14 anni, poi, tutti i giovedì sera diventa una discoteca all’aperto. Il ballo in spiaggia è garantito dalla collaborazione con una radio locale, Radio Studio3, che permette un’ampia selezione di musiche.

Accanto alla discoteca ci sono altre iniziative?
Ci sono tre punti di ristoro, un punto Blu e stand vari, in particolare per la vendita di cosmetici. L’unico neo o obbligo imposto è l’orario di chiusura della discoteca fissato all’una di notte.
Da due anni circa ci siamo attivati per lanciare altre iniziative. Ci sarà una sfilata di moda, la finale provinciale per la selezione di Miss Muretto, la serata conclusiva e quindi premiazione delle vincitrici dell’iniziativa del Secolo XIX "Tipi da spiaggia", che si è svolta su tutti i bagni e le spiagge della provincia di La Spezia.
Un posto di rilievo è occupato da un’altra proposta, arrivata quest’anno alla terza edizione che si chiama "Viamare".

Di cosa si tratta?
È un invito che rivolgiamo ad alcuni artisti per la creazione di performance sulla spiaggia che coinvolgano il pubblico. Quest’anno partecipano Giuliano Tomaino, Paolo Fiorellini e Cristina Balzotti. Paolo e Cristina hanno fatto bottega da Tomaino e in fretta si sono emancipati e hanno portato i loro lavori in giro per tutta Italia. Di loro si è occupata anche la rivista Flash Art.
Il tema di quest’anno è legato al mondo arabo ed è legato ai concetti di impronta, orma, traccia. In particolare, Tomaino coinvolgerà i bagnanti con un suo simbolo, il piede. Stenderà una tela di 1 metro e mezzo per 4 sotto il chiosco invitando il pubblico a tingersi un piede di rosso e a lasciare sulla tela la loro orma, appunto. In cambio l’artista firmerà il loro corpo con l’henné, sostanza tipica del mondo arabo. Inoltre nel pomeriggio Tomaino proporrà un’altra attività di gruppo: una raccolta della legna sulla spiaggia per la costruzione di una scultura di piede gigante. Cristina giocherà con le trasparenze e probabilmente proporrà un intervento con l’uso del plexiglass, materiale a lei caro. Fiorellini, invece, giocherà con le ombre. Montata una tela su pali, Paolo tratteggerà la silhouette dei bagnanti.
In chiusura ci sarà una cena etnica con proposte di piatti del mondo arabo e, per concludere, un gruppo di danzatori proporrà la danza del ventre.

Hanno un seguito queste performance? Vanno in tournée o vengono riproposte?
Quest’anno sì. Abbiamo pensato di mettere in mostra opere e fotografie in una mostra che verrà allestita a Sarazana (SP) e ad Ameglia (SP).

E la spiaggia che fine fa d’inverno, qualche iniziativa?
Ci sarebbe la volontà di farne un grande Solarium. Ma il progetto è ancora in fase di studio, anche per gli imprevisti metereologici che rendono il tutto abbastanza rischioso.
Comunque la spiaggia è aperta a qualsiasi tipi di iniziativa o proposta che verrà vagliata dai proprietari, ma che sono felici di valutare, il loro sito è www.tropicanabeach.it .

Finita l’intervista siamo andati a curiosare e ne abbiamo tratto un commento che è anche un invito dei fratelli pionieri:
"La nostra pretesa è sempre la stessa: offrire un nuovo spazio a chi vuol esprimere la propria creatività. In un momento in cui l'arte è alla ricerca di nuovi spazi, la nostra spiaggia sta diventando un posto ideale."

Potrebbe interessarti anche: , Cosa sono e come funzionano i lettori Rfid per la rilevazione delle presenze , Arriva sul mercato il DJI Osmo mobile 3 , Pannelli solari: quanto costano e come installarli. Tutti i vantaggi dell'energia solare , Aumentare la visibilità della tua azienda con Google Mybusiness , Come trattare un narcisista e creare una relazione sana