Concerti Magazine Martedì 22 maggio 2012

Adele domina i Billboard Awards, ma alla cerimonia non c'è

Magazine - Dopo aver dominato l'ultima cerimonia dei Grammy Awards conquistando ben sei statuette (record per gli Oscar della musica), adesso Adele raddoppia: nella Mgm Arena di Las Vegas la giuria dei Billboard Awards, popolare rivista musicale statunitense, ha assegnato alla cantante britannica ben dodici premi. E non in categorie secondarie: miglior artista e migliore artista femminile dell'anno (superando Lady Gaga, Rihanna e Katy Perry), top hot artist, miglior artista pop e miglior canzone alternativa (Rolling in the deep), per citare i maggiori.

Adele, però, non ha partecipato alla cerimonia, lasciando campo libero ai veri protagonisti dello show, il duo Lmfao che dopo aver calcato con Madonna il palcoscenico dell'ultimo Superbowl, con tanto di annesso scandaletto, ai Billboard Awards si sono portati a casa sei premi, dei quali uno per il miglior duo/gruppo dell'anno e cinque per la sola canzone Rock Anthem, che supera perfino i Maroon 5 e la Aguilera della programmatissima Moves like Jagger.

Com'è noto, il tiro dei Billboard Awards è da sempre incentrato nel riconoscere il mainstream più spinto: migliore rock band sono i Coldplay, impegnati in una serie di concerti per l'album dell'addio Mylo Xyloto, mentre il tour degli U2 si aggiudica la palma per i concerti dell'anno, superando l'ex Pink Floyd Rogers Waters, Bon Jovi e i Take That.

Miglior artista maschile è il rapper Lil Wayne, che si impone su Bruno Mars, Chris Brown, Drake e Justin Bieber. Il teen idol si consola portandosi a casa il titolo di migliore artista da social network, premio con il quale la rivista in circolazione dal 1894 si aggiorno al mood 2012.
Grandi delusi della serata i Foo Fighters, che dopo essersi imposti ai Grammy Awards se ne vanno a bocca asciutta dalla Mgm Arena di Las Vegas.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Lumière! La scoperta del cinema Di Thierry Frémaux Documentario Francia, 2016 Nel 1895 i Lumière inventano il cinematografo, la macchina magica capace di riprendere il mondo. I loro operatori, inviati ai quattro angoli della terra, danno inizio alla più grande avventura della modernità: catturare la vita, interpretarla,... Guarda la scheda del film