Caos di QuellidiGrock - Magazine

Caos di QuellidiGrock

Teatro e Spettacoli Magazine Lunedì 20 novembre 2000

Magazine - Interpreti: S. Baccari, A. Castellucci, V. Cavalli, A. Larocca, A. Ruberti, A. Sampaoli - Regia: V. Cavalli, C. Intropido - Coregografie: S. Baccari, V. Cavalli Caos è, nelle parole di QuellidiGrock “uno sfogo fisico e verbale che contagia”. E’ acqua sul palco e fuori. E’ viaggio ironico e divertente nella società stressata di Milano ma anche di tutte le altre città in corsa. E’ una saga su gesti e abitudini maniacali. E’ mimo, danza e acrobazia. E’ lo spettacolo di una Compagnia ormai storica nel teatro italiano che tenta di “creare un interlocutore diverso, fin dall’infanzia attento e non scettico” con una scuola fondata a metà degli anni settanta che ha ideato un “percorso didattico forte di esperienza ma costantemente alimentato dal desiderio di esplorare e conoscere.”LINKwww.quellidigrock.it

Potrebbe interessarti anche: , Il Coronavirus ferma le soap opera: da Beautiful al Posto al sole stop alle riprese , Coronavirus, fare teatro nonostante la chiusura: chi, come, dove , Rimborso biglietti per eventi annullati? Meglio rinunciare: #iorinuncioalrimborso , Rinuncio al rimborso dei biglietti per gli spettacoli annullati, un piccolo gesto concreto per aiutare il teatro

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!