Weekend Magazine Venerdì 6 luglio 2001

Piscine naturali

Magazine - Una valle incontaminata, modellata da un torrente in tempi immemorabili. All'interno, tra le rocce ed i pini, pozze, laghetti e cascatelle in abbondanza. E' la Val Gargassa, uno dei paesaggi più suggestivi del Parco regionale del Beigua.

Arrivarci però richiederà un po' di tempo, circa un'oretta di auto partendo dal centro di Genova. La via più rapida consiste nel seguire l'autostrada per Alessandria e uscire a Masone. Da qui si procede in direzione Campo Ligure, Rossiglione e poi Tiglieto, verso sinistra, subito dopo il ponte. Bisogna fermarsi in prossimità del campo sportivo di Tiglieto, sulla sinistra dopo un paio di km.

Da qui si segue l'itinerario a piedi. Recentemente sono stati aggiunti cartelli e segnalazioni e la marcia risulta davvero semplice e agevole. Noterete subito il torrente sulla sinistra che ogni tanto, allargandosi, forma delle pozze (per raggiungere le prime ci vorrà circa un quarto d'ora di cammino). Alcune possono essere profonde anche un paio di metri. Sono ottimi posti per fare bagni e tuffi (vedi sotto), ed una buona alternativa al mare nelle giornate più affollate.

Il sole è presente nella valle per tutta la giornata, o quasi. I fanatici dell'abbronzatura potranno fasciarsi sulle rocce circostanti e rosolare per bene. Il clima è piuttosto mite e raramente c'è il caldo boia che si trova altrove, l'acqua però è fresca, certo più fredda di quella del mare, ma niente di insopportabile.
Continuando lungo il percorso troverete altre pozze, altri salti, altri guadi ed una natura rigogliosa: non è affatto difficile scorgere rapaci, lepri, serpenti e diversi uccelli di passo, mentre nell'acqua sguazzano barbi e cavedani.

Per i più avventurosi si può continuare fino al , suggestiva presenza nell'altopiano sopra la valle. Raggiungerlo richiederà almeno un ora e mezza, salendo nel bosco sulla sinistra.

Oggi al cinema

Non ci resta che vincere Di Javier Fesser Commedia 2018 Marco Montes è allenatore in seconda della squadra di basket professionistica CB Estudiantes. Arrogante e incapace di rispettare le buone maniere viene licenziato per aver litigato con l'allenatore ufficiale durante una partita. In seguito si mette... Guarda la scheda del film