Concerti Magazine Venerdì 23 marzo 2012

Lucio Dalla in testa alle classifiche con l'album '12.000 Lune'

Magazine - A quasi un mese di distanza dall'improvvisa morte del grande cantautore Lucio Dalla, avvenuta il 1 marzo scorso, in seguito ad un infarto fulminante a Montreux, dove si trovava per una serie di concerti, il pubblico continua a ricordarlo con affetto.

Quando scompare un artista, si attiva quasi sempre un meccanismo quasi istantaneo: i fan triplicano, la quantità di video postati sui social network raggiunge i massimi storici e all'interno delle classifiche di vendita compaiono, o ricompaiono, miracolosamente gli album dello sfortunato cantante. Il rituale si è perpetrato anche questa volta, infatti al primo posto della chart italiana si trova il disco 12.000 Lune, una raccolta di tre cd che contiene tutti i più grandi capolavori del musicista bolognese, autore di Caruso, Le rondini, 4 marzo 1943, da tutti conosciuta come Piazza Grande e le più commerciali e divertenti Attenti al lupo e Ciao.

I brani di Dalla hanno scalzato in classifica anche il boss Bruce Springsteen, presente con l'album Wrecking Ball, sceso al secondo posto. Al terzo, ancora Lucio Dalla, con Caro amico ti scrivo, seguono Adele e Tiziano Ferro. Si può dire che la morte abbia battuto anche le logiche di mercato del Festival di Sanremo: la vincitrice Emma, infatti, si trova solo all'ottavo posto, una quotazione di tutto rispetto, ma, allo stesso tempo, piuttosto bizzarra, visto che la cantante salentina ha tutte le carte in regola per balzare sul podi, avendo un seguito di fan molto numeroso.

Il ritrovato interesse per le opere di Dalla è senz'altro positivo, anche se sorge il dubbio che si affievolisca, come forse è fisiologico che accada, con il trascorrere del tempo. Nel frattempo, le note del cantautore continueranno a riecheggiare nella mente e nelle orecchie del pubblico, suscitando forti emozioni.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Macchine mortali Di Christian Rivers Azione 2018 Dopo una guerra che ha devastato il mondo in sessanta minuti, ridefinendone addirittura la geografia, Londra è diventata una città predatrice, in movimento su enormi cingoli e armata di arpioni, che ha lasciato l'Inghilterra in cerca di... Guarda la scheda del film