Concerti Magazine Giovedì 12 gennaio 2012

Festival di Sanremo 2012: Morgan in gara con Emanuele Filiberto di Savoia

Dopo l'annuncio di Emanuele Filiberto di Savoia, la Mescal, casa discografica di Morgan, ha smentito l'annuncio del principe e la partecipazione del cantante al Festival di Sanremo.
Ma il dubbio resta. Leggi l'approfondimento

Magazine - Un cinguettio dell'uccellino più popolare tra famosi e non è riuscito in una duplice impresa: mandare in fibrillazione i media e nel panico gli appassionati di musica. Secondo quanto dichiarato su Twitter, Emanuele Filiberto parteciperà al Festival di Sanremo con un compagno d'eccezione, l'ex leader dei Bluvertigo Morgan.

Per rendere più veritiero lo scoop (i cantanti in gara saranno annunciati soltanto domenica), il rampollo di casa Savoia ha anche allegato una foto, a testimonianza dell'inaspettata collaborazione: «Attenzione andiamo a Sanremo - ha intimato il principe ballerino e anche un po' canterino sul social network - Morgan ha scritto un bellissimo pezzo».

La prima esibizione ultratrash in compagnia di Pupo e Luca Canonici, con l'incredibilmente seconda classificata Italia amore mio (2010, chi non ricorda la protesta degli orchestrali, con annesso lancio di spariti?), è destinata dunque ad avere un seguito. Dal trio al duo, aritmeticamente parlando, tra un paio d'anni potremmo anche aspettarci il Filiberto solista, a dispetto di uno spessore vocale non proprio massiccio.
Se, come da tradizione, sulla vera gloria spetta ai posteri pronunciarsi, resta il fatto che il Morandi-bis parte già con un bel potenziale in quanto a share: chi, in fondo in fondo, non si sintonizzerà per poter sparare ad alzo zero sulla strana coppia Morgan-Savoia?

L'accoppiata dovrebbe essere confermata ufficialmente domenica 15 gennaio, durante la conferenza stampa che annuncerà i partecipanti alla kermesse. Per Morgan, reduce dall'esperienza di giudice a X-factor - non molto fortunata, quest'anno, a causa dell'eliminazione di tutti i suoi concorrenti prima ancora delle semifinali - sarebbe un ritorno, anche se decisamente anomalo, sul palco dell'Ariston, da cui proprio nel 2010 era stato esiliato a causa della sua controversa dichiarazione sull'uso di droga. Bandito anche l'anno passato, quando avrebbe dovuto esibirsi in duo con Patty Pravo, per Castoldi la riabilitazione passa per Filiberto. A ripensare a L'assenzio, mi riempio di malinconia.

Per ingannare l'attesa e rinverdire il ricordo, ecco l'ultima performance di Emanuele Filiberto di Savoia sul palco dell'Ariston.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Soldado Di Stefano Sollima Azione U.S.A., Italia, 2018 Nella guerra alla droga non ci sono regole. La lotta della CIA al narcotraffico fra Messico e Stati Uniti si è inasprita da quando i cartelli della droga hanno iniziato a infiltrare terroristi oltre il confine americano. Per combattere i narcos l’agente... Guarda la scheda del film