Concerti Magazine Giovedì 24 novembre 2011

Jimi Hendrix miglior chitarrista di sempre per Rolling Stones

Magazine - La rivista statunitense Rolling Stone ha pubblicato la lista dei 100 migliori chitarristi di tutti i tempi, aggiornata al 2011: al primo posto ha messo lui, il mago della chitarra elettrica, Jimi Hedrix. Non è la prima volta che James Marshall detto Jimi si aggiudica il primato, a partire dalla prima pubblicazione della classifica nel 2003, dove deteneva il primo posto davanti a big come Duane Allman, B.B. King, Eric Clapton, Stevie Ray Vaughan e Keith Richards.

A distanza di otto anni in vetta alla classifica c'è di nuovo lui, la figura simbolo di Woodstock, il musicista che secondo Rolling Stone: «Suonava senza il minimo sforzo. Non c'è stato un solo istante nella sua carriera in cui sembrava stesse lavorando, sembrava semplicemente che tutto fluisse da lui».

Icona del rock, secondo la giuria che ha stilato la classifica (composta dal top dei chitarristi in circolazione e dai massimi esperti sul tema) attraverso la sua chitarra filtrava tutta l'essenza dei turbolenti anni '60, i disordini di strada e le bombe al napalm.

Canzone simbolo del suo talento come musicista e chitarrista è, secondo la giuria, Little wing: una perfetta dimostrazione di come si possa studiare lo strumento tutta la vita e non essere comunque in grado di entrarvi in sintonia come faceva lui.

Nella top ten della classifica troviamo poi al secondo posto Eric Clapton e al terzo Jimmy Page. Di seguito Keith Richards, Jeff Beck, B.B. King, Chuck Berry, Eddie Van Halen, Duane Allman e Pete Townshend, tutti habituès dei pimi dieci posti. Rolling Stones si interroga anche su cosa farebbe Hendrix se fosse ancora vivo. Sarebbe un Sir come Paul McCartney? o sarebbe il più anziano rappresentante del rock? Non si saprà mai, ma di sicuro si sa che «la sua eredità gli assicura lo status di miglior chitarrista di tutti i tempi»

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Hannah Arendt Di Margarethe Von Trotta Drammatico Germania, Lussemburgo, Francia, 2012 Scappata dagli orrori della Germania nazista, la filosofa ebreo-tedesca Hannah Arendt nel 1940 trova rifugio insieme al marito e alla madre negli Stati Uniti, grazie all'aiuto del giornalista americano Varian Fry. Qui, dopo aver lavorato come tutor universitario... Guarda la scheda del film