Cultura, turismo e G8 - Magazine

Teatro Magazine Giovedì 28 giugno 2001

Cultura, turismo e G8

Magazine - All’undicesimo piano del Palazzo della Regione, si è tenuto stamattina l’incontro per la presentazione della 7° Edizione di Insieme in Liguria – Estate 2001 e non solo...
L’assessore Nucci Novi Ceppellini ha infatti esordito sottolineando la varietà delle iniziative che si accingeva a descrivere.
In pieno clima G8, la precedenza l’hanno avuta le proposte pensate per l’occasione, che vanno sotto il titolo La Liguria per il G8.

La prima è dedicata a 23 giornalisti esperti in turismo culturale provenienti da Canada, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Russia, Spagna e Stati Uniti. Si tratta di un educational trip: ovvero, una visita guidata pensata per i 23 ospiti con l'obiettivo di far conoscere a fondo il territorio ligure, spesso noto per la sua riviera, ma meno conosciuto nelle sue bellezze storico culturali e dell’entroterra.
Il percorso ha portato i giornalisti da Ventimiglia a Genova (giovedì 28.06). Con proseguimento per La Spezia. Presenti in sala, il Primo e il VicePresidente del Comitato Turismo dell’Amministrazione Turistica di San Pietroburgo, che hanno fatto da rappresentanti per la speciale delegazione, intervenendo per ringraziare dell’occasione e dell’accoglienza, nonché per manifestare il desiderio di continuare futuri rapporti di collaborazione.

La seconda iniziativa è un opuscolo pieghevole – quasi tascabile – dal titolo La Liguria per il G8, che in sintesi raccoglie molte delle proposte cultural-spettacolari sparse sul territorio proprio nei giorni del Summit. Sul retro è poi disegnata una mappa della regione, che indica le varie località e i comuni interessati. Peccato, solo, che non sia scritto anche in una seconda lingua.
Il pieghevole , realizzato dall’Agenzia “in Liguria”, contiene le iniziative di 35 comuni, sarà stampato in 10.000 copie e diffuso attraverso le APT e gli alberghi.

Il terzo ad essere presentato, è un CD-card (nella foto sopra), formato carta di credito, (ma CD a tutti gli effetti), che combina due funzioni: la prima, raccontare per immagini e – questa volta – in 6 lingue (Russo e Giapponese inclusi) l’intervento di recupero delle facciate di Via San Lorenzo. Inoltre, lo stesso potrà essere usato come una card e permetterà ai possessori di accedere gratuitamente ad alcuni musei della regione. Il gadget è stato pensato inizialmente come omaggio agli ospiti stranieri intervenuti per il Summit ma, “visto l’entusiasmo dimostrato”, dice l’Architetto Luccardini, “lo daremo a chi è interessato, previa compilazione di un modulo per motivi di indagine statistica”.

Dulcis in fundo, il bel libretto-programma frutto del Progetto Interprovinciale sullo Spettacolo alla sua 7° Edizione. Dal titolo Insieme in Liguria, l'opuscolo a colori fornisce date e località degli spettacoli realizzati appositamente per l'Estate 2001, nonché dettagli sulle compagnie che producono i singoli lavori.
In tutto 162 le rappresentazioni di teatro, musica, cabaret e burattini previste per 105 Comuni liguri, ideate da 11 compagnie, alcune nuove all'iniziativa, altre conferme di passate edizioni di successo. Tutti gli spettacoli sono programmati per coprire in tournée alcune amene località disperse nelle quattro province: singolarmente presentate con una foto e descritte per le loro bellezze naturali e storiche.

Come ha detto. in modo spassionato e sincero, l'assessore, "il G8 rappresentava un'occasione per promuovere Genova e la Liguria, poi tutto si è complicato, e le comunicazioni non saranno più così semplici. Però siamo andati avanti con le nostre proposte anche in vista di Genova 2004".

Potrebbe interessarti anche: , Giudizio Universale: la Cappella Sistina secondo Marco Balich , Artisti e progetti vincitori di #UBU40 accanto a quelli di Hystrio, Rete Critica e ANCT , Turandot: la trama dell'opera, tra un principe pirlone e donne con scarsa autostima , Acqua di colonia: il colonialismo italiano secondo Frosini/Timpano , Dall'Olanda il teatro-incontro in Perhaps All The Dragons dei Berlin