Concerti Magazine Martedì 24 maggio 2011

Born this way di Lady Gaga parte col botto. Amazon va in crash

Altre foto

Magazine - Con Born this Way Lady Gaga riparte col botto. Per dare un'idea del volume di vendita, basti pensare che il nuovo album della cantante americana ha mandato in crash il sistema di Amazon, uno dei negozi virtuali più grandi del pianeta.
Non appena il sito ha reso possibile l'acquisto allo straordinario prezzo promozionale di 99 cents, le troppe richieste simultanee di accesso hanno creato un picco di banda e intasato i server di amazon.com.

Al di là del caso eccezionale di Amazon, dove il picco è stato sicuramente dovuto all'offerta lancio, anche iTunes e gli altri siti di vendita online sono stati presi letteralmente d'assalto per la nuova prova discografica di Lady Gaga, un fenomeno che non sembra esaurirsi nonostante all'ascolto i nuovi album inizino a denunciare una secca creativa. O, quantomeno, un'inevitabile minore dose di originalità.

Anche dove Born This Way era in vendita a prezzo pieno, è schizzato in testa alle classifiche di vendita, confermando il successo del precedente album Fame. Nonostante fosse già stato hackerato e messo online gratuitamente tramite file-sharing.
Un successo commerciale attentamente pianificato da strategie di marketing che fanno ormai tutt'uno col personaggio Lady Gaga, dal più classico invito all'acquisto sponsorizzato Elton John (ricordate il placet di qualche tempo fa: «Born this way è la canzone più gay di sempre»), alle provocazioni del singolo Judas, etichettato dalle associazioni cattoliche di facile blasfemia prima ancora di venire pubblicato.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Fotogallery

Oggi al cinema

Il complicato mondo di Nathalie Di David Foenkinos, Stéphane Foenkinos Drammatico 2017 Nathalie Pêcheux è una professoressa di lettere divorziata, cinquantenne in ottima forma e madre premurosa finché non scivola verso una gelosia malata. Se la sua prima vittima è la figlia di diciotto anni, Mathilde, incantevole... Guarda la scheda del film