Magazine Sabato 9 aprile 2011

Premio Strega 2011: Boris Virani in finale presentato da Matvejevic

Magazine - Viene ormai componendosi la rosa degli scrittori che si contenderanno il Premio Strega 2011. Tra questi, anche Boris Virani, giovane autore di 23 anni che si presenta al prestigioso premio letterario forte dell'appoggio degli Amici della Domenica Paolo Ruffilli e Predrag Matvejevic.

Virani gareggerà col suo Mangia la zuppa, amore (150 pp., 12 eu), edito per Il foglio letterario di Gordiano Lupi. Una ribalta di livello nazionale per il giovane pistoiese, che vive a Pisa e nel romanzo racconta una storia di banale umanità con l'occhio tagliente di un Raymond Queneau.
Non è la prima volta che la casa editrice di Gordiano Lupi partecipa allo Strega: c'era già andata nel 2006 con Wilson Saba prima che lo scrittore passasse a Bompiani.

Tra gli altri partecipanti sicuri allo Strega Storia della mia gente di Enrico Nesi (Bompiani), Ternitti di Mario Desiati (Mondadori) l'esordiente Mariapia Veladiano per Einaudi con La vita accanto.

Potrebbe interessarti anche: , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani

Oggi al cinema

Ladri di biciclette Di Vittorio De Sica Drammatico Italia, 1948 Antonio Ricci festeggia con la famiglia il lavoro che ha ottenuto faticosamente: attacchino di manifesti del cinema. La famiglia riscatta dal banco dei pegni la bicicletta e Antonio va a lavorare. Sta incollando il manifesto di Gilda quando gli rubano... Guarda la scheda del film