Magazine Giovedì 31 marzo 2011

«Ho quasi quarant'anni, sono sposata e ho figli. Ma amo un ragazzo più giovane»

Se vuoi contattare il Dottor Marco Ventura scrivi una email a lettinovirtuale@mentelocale.it

Magazine - Ciao,
ho 39 anni, sono sposata da 15 e ho due figli.
Da qualche tempo ho conosciuto un ragazzo che ha 24 anni e tra noi è scoppiata la passione.
So che tutto questo non ha senso ma la cosa mi piace molto!
Datemi un consiglio, secondo voi sto sbagliando?
Disperata.



Buongiorno 39 enne disperata.
Capisco il suo sconcerto ma, ovviamente, la passione non ha mai molto senso.
E quindi dare consigli in questo campo è quasi superfluo: non esiste una risposta giusta per tutti.
E proprio per questo noterà che, di fronte ai problemi, ognuno dice la sua. Anche se poi spesso agisce diversamente da come dice. E saranno tutti punti di vista diversi.
Questo perché i consigli che si danno dipendono dal proprio stile di vita, e ognuno ha il suo.
Cosi, più che consigli le fa farò tre domande.
1) Lei teme di stare sbagliando, ma di preciso ha chiaro a quale sbaglio si riferisce?
2) Lei dice di essere disperata, ma di preciso cosa c'è di disperato nella sua storia?
3) Lei scrive come se le cose avessero un senso a priori. Le è mai venuto in mente che dovremmo essere noi a dare un senso a quella moltitudine di cose e persone e sentimenti e idee che viviamo quotidianamente?

Ma, alla fine, le darò anche io un consiglio: lei ha 39 anni, una famiglia, due figli e una passione che le piace molto per un ragazzo di 24 anni. E secondo me ha solo tre ipotesi davanti a sé: o lasciare il marito, o lasciare l'amante, o tenere, bene, entrambi. (In quest'ultimo caso farei più attenzione a come ci si tiene in equilibrio).
Ognuna di queste scelte ha i suoi pregi e i suoi difetti e, soprattutto, richiede dei comportamenti (e dei sentimenti) adeguati.
Sono solo tre, ma io ci penserei su bene prima di sbilanciarsi.
E per pensarci bene bisogna che lei si prenda un piccolo spicchio di tempo senza impegni, premure e fastidi e pensi a se stessa e a tutta la sua storia, ricordandosi che non è per niente disperata.
Una storia che aspetta che sia lei a scegliere che senso darle. E se ha ancora dei dubbi mi scriva pure.
Saluti
Ventura

* Psicologo e psicoterapeuta. Chi vuole consultare Marco Ventura direttamente può chiamare il numero 010 562769 o recarsi presso il suo Studio di via Macaggi 25/11, Genova.

di Marco Ventura*

Potrebbe interessarti anche: , «Mamma secondo te sono lesbica?»: la domanda di una figlia i dubbi di una madre , «Preferisco stare con le mie amiche anziché con il mio ragazzo: Cosa mi succede?» , Paura di essere omosessuale, lo sfogo di un ragazzo e la risposta dello psicologo , «E se fossi lesbica?»: forse è solo paura e ipocondria , Doc Omosex? Forse è solo ipocondria

Oggi al cinema

The predator Di Shane Black Azione, Avventura, Horror, Fantascienza U.S.A., 2018 Dai confini dello spazio inesplorato, la caccia arriva nelle strade di una piccola città nella terrificante reinvenzione della serie di Predator nel progetto registico di Shane Black. Geneticamente modificati, attraverso la combinazione dei DNA di specie... Guarda la scheda del film