Concerti Magazine Venerdì 25 marzo 2011

Vasco in cravatta per il nuovo album 'Vivere o niente'

Magazine - Sembra un uomo in fuga al volante di quella macchina. Camicia bianca e un'inedita cravatta, Vasco ha l'aria di chi vuole scappare. Si guarda alle spalle, pensa, con l'intenzione di schiacciare il piede sull'acceleratore. Perché vivere è un po' questo: mai stare fermi, mai cedere all'omologazione, sempre andare avanti.

La copertina del nuovo album Vivere o niente, in uscita martedì 29 marzo, è un'immagine manifesto. A 59 anni Vasco Rossi non si vergogna più della fronte stempiata, delle rughe, del tempo che passa. Tanto lui il rock ce l'ha dentro, e i suoi fan lo sanno bene. Non è mica un signor Rossi qualunque, lui.

Anticipato dal singolo Eh già, il sedicesimo album di inediti del Blasco, non rinnega affatto la vita spericolata cantata per anni. E ci mancherebbe. Questa volta canta la sua spericolata maturità, come sempre tra rabbia e ironia: 12 canzoni + 2 bonus tracks tra ballate e rock duro.

Ma il bello arriverà solo con l'estate. Ovvero con il tour: si parte l'11 giugno a Venezia con la partecipazione all'Heineken Jammin' Festival. Poi Milano con quattro date a San Siro: 16, 17, 21 e 22 giugno. Il 26 giugno è la volta dello Stadio San Filippo di Messina per finire con l'Olimpico di Roma l'1 e il 2 luglio.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

A star is born Di Bradley Cooper Drammatico, Musicale U.S.A., 2018 Il musicista di successo Jackson Maine scopre, e si innamora della squattrinata artista Ally. Lei ha da poco chiuso in un cassetto il suo sogno di diventare una grande cantante... fin quando Jack la convince a tornare sul palcoscenico. Ma mentre la carriera... Guarda la scheda del film