Concerti Magazine Martedì 22 marzo 2011

RossoNoemi, il nuovo album di Noemi con lo zampino di Vasco Rossi

Magazine - Esce oggi, martedì 22 marzo 2011, RossoNoemi, il nuovo album di Veronica Scopelliti, in arte Noemi. «Il Rosso non è mai un colore facile da portare -spiega Noemi- non è comodo, indica un modo di vivere la vita e quello che ci circonda con grande forza, istinto, passione, dedizione, amore. È proprio così che io ho vissuto la vita e la musica fino ad oggi ed è in questo modo che ho voluto affrontare la creazione di questo album».

La ventinovenne, lanciata nel 2008 da X-Factor, con RossoNoemi approda alla sua seconda prova discografica solista dopo il cd d'esordio Noemi, lanciato dal singolo Briciole e dalla partecipazione al talent show di Raidue.
Un debutto da disco d'oro, quello del 2008 che la porta prima a partecipare al mega-concerto Amiche per l'Abruzzo alla stadio di San Siro, poi al duetto con Fiorella Mannoia per il singolo L'amore si odia, contenuto in quel Sulla mia pelle che vende oltre 100mila copie e diventa disco di platino nel 2009.

Di successo in successo, Noemi nel 2010 calca il palco dell'Ariston per il Festival di Sanremo, dove con Per tutta la vita non vince, ma entra nelle orecchie di milioni di italiani grazie a una hit programmatissima dalle radio.
Da qui in poi è discesa, con l'apertura dei concerti indoor di Vasco Rossi, il 21 e 22 aprile 2010, al PalaIsozaki di Torino. Un'esperienza unica a fianco del suo idolo Vasco, per un'emozione che durerà a lungo.

Il resto è storia, recente e presente. Noemi confida a un giornale il suo sogno nel cassetto: «Per una canzone di Vasco e Curreri sarei disposta a lavare loro i piatti per un anno».
La fortuna aiuta gli audaci: Vasco legge l'intervista, apprezza la battuta coraggiosa e dopo aver ascoltato un suo pezzo scrive sul suo sito: «Ho sentito un gran bel pezzo, cantato molto bene con un carattere preciso e autorevole, un modo di dividere le parole speciale, come se le buttasse via mentre te le infila dentro al cuore».
Si intitola Vuoto a perdere la canzone che il Blasco le scrive ed è cucita su di lei, con l'arrangiamento di Celso Valli. Dice Vasco: «musica ritmica, sensuale un po' amara ma orgogliosa, Curreri sforna una idea di divisione e musica perfetta! Perfettamente esatta per poterci scrivere sopra il testo che mi stava esplodendo fuori».

A inizio 2011 il pezzo entra nella colonna sonora del film record di incassi Femmine contro maschi di Fausto Brizzi e viene pubblicato sul web il 28 gennaio; oggi il brano è disco d'oro e rimane ai vertici della classifica delle radio, al numero due questa settimana, immediatamente dietro Eh.. già del mito Vasco Rossi.

Inevitabile che Vuoto a perdere diventi il singolo portante del nuovo album RossoNoemi, che si compone di nove brani quasi tutti scritti dalla stessa cantante con la collaborazione di Federico Zampaglione, Diego Mancino, Kaballà e Pacifico.
Noemi si è impegnata nella pre produzione dell'album insieme con la sua band e poi, col produttore e arrangiatore Corrado Rustici, è volata nei Fantasy Studios di Berkeley, in California, per registrare.


Ecco la tracklist di RossoNoemi

1.UP (Noemi, Kaballà / E.Fontana, Noemi, C.Rustici)
Corrado Rustici: chitarre, tastiere, beats, trattamenti.
Roger Joseph Manning JR: rhodes, hammond
Kaveh Rastegar: basso
Michael Urbano: batteria
Fiati: Wayne Wallace, Louis Fasman, Mary Fetting
Fiati arrangiati da Corrado Rustici

2.FORTUNATAMENTE (Noemi, L.Chiaravalli)
Corrado Rustici: chitarre, tastiere, beats, trattamenti.
Roger Joseph Manning JR: piano, hammond, mellotron
Kaveh Rastegar: basso
Michael Urbano: batteria

3.VUOTO A PERDERE (V. Rossi, G. Curreri)
Prodotto e Arrangiato da Celso Valli
Registrato da Marco Borsatti presso Over Studio di Cento e Impatto Studio di Bologna
Voci Noemi registrate da Nicola Venieri presso open Digital Studio di Bologna
Archi registrati da Marco Borsatti presso gli Studi Fonoprint di Bologna
Mixato da Marco Borsatti e Celso Valli presso Impatto Studio di Bologna
Masterizzato da Maurizio Biancani presso gli Studi Fonoprint di Bologna

4. SOSPESA (Noemi)
Corrado Rustici: chitarre, tastiere, beats, trattamenti.
Roger Joseph Manning JR: piano, hammond
Kaveh Rastegar: basso
Michael Urbano: batteria

5. DIPENDENZA FISICA (Kaballà / C.Rustici)
Corrado Rustici: chitarre, tastiere, beats, trattamenti.
Roger Joseph Manning JR: rhodes, hammond
Polo Jones: basso
Jim Bogios: batteria

6. ODIO TUTTI I CANTANTI (D. Mancino, M. Buzzanca)
Corrado Rustici: chitarre, tastiere, beats, trattamenti.
Roger Joseph Manning JR: rhodes, hammond
Kaveh Rastegar: basso
Michael Urbano: batteria

7. POI INVENTI IL MODO (F. Zampaglione)
Corrado Rustici: chitarre, tastiere, beats, trattamenti.
Roger Joseph Manning JR: piano, hammond
Polo Jones: basso
Jim Bogios: batteria

8. MUSA (D. Mancino, Noemi /D. Mancino)
Corrado Rustici: chitarre, tastiere, beats, trattamenti.
Roger Joseph Manning JR: mellotron
Polo Jones: basso
Jim Bogios: batteria

9. LE LUCI DELL’ALBA (Noemi, G. Pacifico / E. Fontana)
Corrado Rustici: chitarre, tastiere, beats, trattamenti.
Roger Joseph Manning JR: rhodes, hammond
Polo Jones: basso
Jim Bogios: batteria

Prodotto e Arrangiato da Corrado Rustici
Registrato da Chris Manning a Fantasy Studios. Berkeley. California
Mixato da Chris Manning a Salamander Sound Studio. San Rafael, California
Masterizzato da Brian Gardner presso Bernie Grundman Mastering, Los Angeles, California USA

Potrebbe interessarti anche: , Mahmood vince Sanremo 2019 con il brano Soldi. Secondo posto per Ultimo, segue Il volo , Sanremo 2019. Testi e pagelle delle canzoni in gara , Sanremo 2019: Zen Circus con L'amore è una dittatura. Testo e pagella , Sanremo 2019: Ultimo con I tuoi particolari. Testo e pagella , Sanremo 2019: Simone Cristicchi con Abbi cura di me. Testo e pagella

Oggi al cinema

Crucifixion Il male è stato invocato Di Xavier Gens Thriller 2017 Romania, 2004. Una ragazza esagitata, Adelina, viene sottoposta a un esorcismo da padre Dumitru con l'assistenza di alcune suore. La ragazza muore e il sacerdote e le suore vengono arrestati, accusati di omicidio. La giovane giornalista americana Nicole... Guarda la scheda del film