Concerti Magazine Giovedì 16 novembre 2000

Perché sentire un'opera (1)

Siete appena stati lasciati dal vostro amore?
Quindi siete disperati: state tutto il pomeriggio a fissare il muro della vostra stanza, seduti su una seggiola di paglia, circondati da vasi di girasoli meditando di autopunirvi tagliandovi un orecchio?
E giunto il momento di ascoltare un'opera lirica: tanto, peggio di così non può andare…
Importante: se non avete mai ascoltato un'opera seguite questi semplici consigli.
Mettetevi belli comodi, abbassate le luci ed ascoltate: l'Opera Lirica richiede un poco di impegno e di attenzione; per farvi conquistare dovete darle fiducia e lasciare che man mano vi trascini nel suo mondo.
L'opera è, manco a farlo apposta, l"Elisir damore", di Gaetano Donizetti.
Si tratta di una fiaba a lieto fine: ascoltatela tutte le sere prima di addormentarvi, "e il cuore guarirà": garantito!
Opera Buffa in due atti, su libretto di Felice (appunto!) Romani, è stata eseguita per la prima volta a Milano, al Teatro della Cannobiana, il 12 maggio 1832.Ecco la trama.
Nemorino, un contadino ingenuo e sempliciotto (tenore) è innamorato della bella Adina (soprano), che fa la smorfiosetta e gli dà dei gran tagli. Appena giunto in paese il sergente Belcore, convinto del suo enorme fascino sulle donne (dice: "son galante, e son sergente"!), si propone ad Adina, che accetta di sposarlo il giorno dopo. Nemorino è disperato e si rivolge al Dottor Dulcamara, ciarlatano girovago, per avere una bottiglia del suo tanto decantato Elisir damore: in realtà compra una bottiglia di Bordeaux, e, ubriaco, comincia a ballare e a cantare, indispettendo Adina…
L'opera incede in una successione di scene divertenti e inaspettate: è quasi impossibile non farsi trasportare da una musica che ora è frizzante ora languida, ma sempre ispirata fio allo scontato lieto fine.
Se non capite le parole, le prime volte seguitele sul libretto; in seguito imparerete a scegliere cantanti dalla dizione chiara e comprensibile che renderanno tutto più facile.
Se riuscite a rompere il ghiaccio vi si apriranno nuovi mondi!
Ci sono migliaia di opere che vi aspettano!

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Youth La giovinezza Di Paolo Sorrentino Drammatico Italia, Francia, Svizzera, Regno Unito, 2015 In un elegante albergo ai piedi delle Alpi Fred e Mick, due vecchi amici alla soglia degli ottant’anni, trascorrono insieme una vacanza primaverile. Fred è un compositore e direttore d’orchestra in pensione, Mick un regista ancora in... Guarda la scheda del film