Concerti Magazine Domenica 20 febbraio 2011

Sanremo 2011: vince Vecchioni nel Festival del boom di ascolti

© Fulvio Bruno
Altre foto

Magazine - Al Festival di Sanremo non ha vinto soltanto Roberto Vecchioni, anche capitan Morandi ce l'ha fatta. Nonostante gli inciampi sul gobbo, la conduzione a singhiozzo, due belle e basta di complemento e Luca e Paolo a tirarci su il morale, l'edizione numero 61 chiude in bellezza con una media di 12 milioni 136 mila spettatori (share del 52,12%) nella finalissima di sabato 19 febbraio 2011.

Sebbene il dato sia leggermente inferiore all'edizione Bonolis del 2009 (share 54.24%) e quella di Antonella Clerici dell'anno scorso (share 53.21%) la squadra capitanata dal cantante-conduttore-maratoneta porta a casa un risultato ottimo, considerando che -stando alle dichiarazioni della vigili- le ambizioni di Morandi e del direttore artistico Gianmarco sarebbero già state soddisfatte da uno share di cinque punti inferiore al 2010.

Nella prima parte, la finale è stata seguita da 12 milioni 537 mila spettatori (share 45.97%), mentre al momento della proclamazione della vittoria di Vecchioni i televisori sintonizzati erano 11 milioni 633 mila, con uno share del 63.38%.

Insomma, anche se non si è replicato il boom di ascolti della serata speciale di giovedì, coi 19 milioni e passa di spettatori catturati dal monologo di Roberto Benigni, la serata conclusiva del Festival è riuscita a conquistare un ottimo risultato con le sole canzoni, considerando l'inconsistenza dei superospiti (Avril Lavigne, Massimo Ranieri, Milly Carlucci e Paolo Belli) rispetto al comico da Oscar.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Fotogallery

Oggi al cinema

La scuola serale Di Malcolm D. Lee Commedia U.S.A., 2018 Un gruppo di disadattati è costretto a frequentare corsi scolastici per adulti per avere la possibilità di superare l'esame GED. Guarda la scheda del film