Concerti Magazine Lunedì 27 novembre 2000

Banda Osiris al teatro dell’Archivolto

Magazine - Banda Osiris, ovvero, arte e fantasia musicale al potere. Si presenta come una piccola, grande orchestra di primissimo ordine. Quattro musicisti, quattro professori dellesecuzione musicale unita allestro dellinterpretazione teatrale, in una sintesi dinsolità sensibilità: Giancarlo Macrì (percussioni e basso tuba), Gianluigi Carlone (sax soprano, flauto e voce), Roberto Carlone (basso, trombone, tastiere) e Sandro Berti (chitarra, trombone). La Banda Osiris è attualmente uno dei gruppi musicali italiani di maggiore richiamo, per i pubblici più o meno colti, dai giovani in cerca di divertenti e coinvolgenti momenti di aggregazione, ai pubblici più colti e raffinati. I quattro navigati professori, capaci di utilizzare con eguale successo e abilità innumerevoli strumenti,salgono sul palcoscenico "per dirigere la musica e mettere ordine tra gli strumenti in delirio". Musicisti scatenati e raffinati comici, i componenti della Banda Osiris sono conosciuti e apprezzati non solo in Italia, dove innumerevoli apparizioni li hanno resi famosi ad un folto pubblico di appassionati, ma anche in Francia, Spagna, Belgio, Svizzera, Germania, Svezia e Danimarca, paesi nei quali hanno svolto regolarmente tourneé molto apprezzate. Ironia e comicità delegate al discorso musicale, raffinate esecuzioni con arrangiamenti che spaziano dalle tradizionali trascrizioni bandistiche ad echi più reputati: saxophone quartet, jazz.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Tre volti Di Jafar Panahi Drammatico Iran, 2018 Quando riceve il video di una giovane che implora il suo aiuto, la famosa attrice Behnaz Jafari abbandona il set e insieme Jafar Panahi si mette in viaggio per raggiungere la ragazza. Il film è stato premiato al Festival di Cannes. Guarda la scheda del film