Magazine Martedì 5 giugno 2001

Programma di mercoledì 6 giugno

Magazine - Mercoledì 6 giugno, alle ore 21.30, si apre il Festival Internazionale di Poesia a Palazzo Ducale. Si comincia con due artisti "di confine". Si tratta del poeta-sciamano Serge Pey con i suoi Canti del Peyotl e di Alberto Masala.

Serge Pey, nato nel 1950 a Toulouse (Francia), è uno dei performer poetici più noti a livello internazionale.
Instancabile "agitatore" culturale, ha fondato riviste divenute dei cult come Emeute e Tribu. La sua bibliografia consta di oltre quindici opere e i suoi lavori più recenti sono entrati nell'antologia Orphée Studio edita da Gallimard. Serge Pey è noto per le sue letture e improvvisazioni in pubblico, che diventano veri e propri rituali poetici.

Diviso fra la Francia e il Messico, ha fondato il Festival de Poésie Directe e il gruppo d'azione poetica e flamenco Los Afiladores. È stato ospite di tutti i più grandi festival del mondo. Insegna Poesia Contemporanea all'Università di Toulouse.


Alberto Masala poeta e performer nato nel 1950 in Sardegna, abita a Bologna.
Si definisce un "contemporaneo con radici": di lingua madre logudorese (sardo dell'interno), la buona conoscenza di altre lingue gli permette di mescolarle per esprimersi in un personale 'linguaggio di confine'. Attualmente opera in stretto rapporto con il vocalista Antonio Are e l'artista Fabiola Ledda, su Cuncordu Bolothanesu (gruppo di canto sardo a tenore per cui scrive i testi), la vocalista Miriam Palma, i poeti Serge Pey, Hawad, l'artista Anton Roca. Ha al suo attivo collaborazioni con radio e televisioni e ha diretto varie manifestazioni artistiche e centri culturali come ilLINK di Bologna del quale è uno dei fondatori.

Per consultare l'intero programma del Festival cliccate qui Leggi l'articolo

di Donald Datti

Potrebbe interessarti anche: , La maledizione della peste nera: l'epidemia ritorna a Genova. Il nuovo thriller di Daniel Kella , La regola del lupo: un omicidio sul Lago di Como. L'ultimo libro di Franco Vanni , Il gusto di uccidere, la Svezia di Hanna Lindberg. L'intervista , Il gioco del suggeritore di Donato Carrisi: intrigante favola nera in bilico tra reale e virtuale , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione