Concerti Magazine Giovedì 30 dicembre 2010

È morto Bobby Farrell, il leader dei Boney M se n'è andato a San Pietroburgo

di

Magazine - Il 2010 si chiude con la morte improvvisa di un altro grande cantante. Dopo la scomparsa, lo scorso ottobre, della voce nera di Solomon Burke, ieri se n'è andato Bobby Farrell, leader del gruppo Boney M, tra gli alfieri della discomusic con hit del calibro di Sunny, Ma Baker, Rasputin e Daddy Cool.

Come già Burke, che si era spento dopo un concerto ad Amsterdam, anche Farrell è spirato in albergo in seguito a un'esibizione privata a San Pietroburgo, durante la quale aveva affermato di non sentirsi molto bene.
La polizia russa ha subito aperto un'inchiesta per accertare le cause della morte, ma non sembrano esserci segni di violenza o di assunzione di stupefacenti, tanto che il decesso del 61enne Farrell sarebbe in procinto di essere archiviato come dovuto a cause naturali.

Il cantante risiedeva da molti anni ad Amsterdam ed era impegnato durante le feste in una vorticosa serie di date in giro per l'Europa. In particolare proprio nella giornata di oggi si sarebbe dovuto recare in Italia per alcuni spettacoli di Capodanno.
Negli anni Settanta i Boney M erano stati con gli svedesi Abba la risposta europea alla discomusic d'importazione, in particolare americana, che stava invadendo le scene del vecchio continente. I 100 milioni di dischi venduti testimoniano il successo del gruppo.

Potrebbe interessarti anche: , Vincenzo Spera: «Serve un programma europeo della musica dal vivo» , Don Ciotti, Bollani e Renzo Piano, esempi per il futuro del Belpaese , Sanremo 2018: Leonardo Monteiro con Bianca. Testo e pagella , Festival di Sanremo 2018, i 20 Big in gara e le Nuove proposte , Umberto Tozzi, 40 anni che Ti Amo Live e il tour

Oggi al cinema

Macchine mortali Di Christian Rivers Azione 2018 Dopo una guerra che ha devastato il mondo in sessanta minuti, ridefinendone addirittura la geografia, Londra è diventata una città predatrice, in movimento su enormi cingoli e armata di arpioni, che ha lasciato l'Inghilterra in cerca di... Guarda la scheda del film