Magazine Lunedì 22 novembre 2010

Interpretazione dei sogni: occhiali rotti e morsi di vipera

Se vuoi contattare il Dottor Marco Ventura scrivi una email a lettinovirtuale@mentelocale.it

Magazine - Salve dottore,
mi chiamo Francesca, ho 56 anni e sono felicemente separata da 6. Ma perché stamattina mi son svegliata con un senso di angoscia e di malessere solo per aver sognato che ho rotto le mie 2 paia di occhiali? E poi, dall'ottico, non sapevo decidermi se ricomprarne altre 2 paia, uno da sole e uno da giorno, oppure un paio fotocromatiche. Insomma il sogno finisce senza aver fatto l'acquisto, con tanta angoscia e voglia di piangere. Grazie della sua risposta.
La saluto,
Francesca

Buongiorno Francesca.
Pensi che anche io conosco una signora che usa (almeno) due paia di occhiali e che diventa matta se a questi occhiali succede qualcosa. È preoccupatissima se li dimentica o se non li trova o se, Dio non voglia, le si rompono e deve sostituirli. E anche lei, quando va da un ottico, è agitata come se dovesse spedire un missile sulla luna. E vogliamo parlare di lenti progressive? O dei dubbi sull'alternativa delle lenti a contatto? Sì, direi che ho presente il problema degli occhiali da sostituire. E non è così semplice.
Perché qualcuno ci potrà anche scherzare su, ma ci sono persone che senza occhiali sono proprio in difficoltà e si sentono davvero perse . Ora, non nego che questo simbolismo si presti a numerose interpretazioni intrapsichiche e relazionali. Dall'angoscia di separazione, all'angoscia di non saper trovare una risposta sulla cosa giusta da fare nella vita o alla persona giusta da essere o da trovare.
Ma, davvero, perché lei non pensa che questa sua angoscia notturna, non possa essere, semplicemente, legata primariamente al problema, non da poco, dei suoi occhiali reali?
E, visto che lei sottolinea che è separata (anche se felicemente), ha per caso in mente qualche altro indizio in più, magari di diversa natura che la disturba? Se cosi fosse, allora mi farebbe piacere che lei mi riscrivesse, in modo da poterne riparlare da un altro punto di vista.
Saluti,
Ventura

_________________________________________________________


Ho sognato tutta la notte che ricercavo e chiedevo a chiunque un siero anti vipera. Perché morsa da una vipera, ma senza averla vista nel sogno. Ha un significato particolare questo sogno?

L'ultima volta che mi è successa una cosa del genere ero reduce da una super cena di famiglia dove una vecchia zia aveva dato il meglio di sé nell'insinuare dubbi velenosi sulle persone presenti e assenti, mentre io, che avrei preferito gustarmi il pranzo (cosi come anche altri), non avevo altra difesa che non degli innocui sorrisini di circostanza.
Nel mio sogno però, più che un siero, cercavo (senza trovarlo) un bastone. Ma sono differenze dovute alla percezione rispetto al tipo di morso e alla nostra possibilità di difesa. Credo che situazioni simili possano succedere anche con alcune amicizie o con dei bravi colleghi di lavoro e, talvolta, anche nei confronti di noi stessi, quando ci capita di fare una parte che, a ripensarci, non ci è piaciuta del tutto.
E, chissà, in questo caso un siero da iniettarci potrebbe essere più appropriato che non un bastone.
Saluti,
Ventura

_________________________________________________________


Sogno: mano sporca di sangue.

Bisogna pulirsi.

di Marco Ventura

Potrebbe interessarti anche: , «Il mio ragazzo guarda film porno, ma non fa sesso con me» , Paura di sposarsi: i dubbi di una ragazza, la risposta dello psicologo , «Ho chiamato il mio compagno con il nome del mio ex: Cosa c'è che non va?» , Una donna ossessionata dal pensiero di essere lesbica chiede aiuto: il consiglio dello psicologo , «Mamma secondo te sono lesbica?»: la domanda di una figlia i dubbi di una madre

Oggi al cinema

Un piccolo favore Di Paul Feig Drammatico 2018 Ho bisogno di un piccolo favore. Mi puoi prendere Nicky a scuola? È questa la semplice, comune richiesta che l'affascinante Emily fa alla sua nuova amica Stephanie, prima di sparire senza lasciare traccia. Mamma single tuttofare, vlogger per passione... Guarda la scheda del film