Magazine Giovedì 7 ottobre 2010

Nobel per la letteratura a Vargas Llosa. In arrivo il nuovo libro

Magazine - È stato ufficialmente reso noto uno dei premi Nobel più attesi del 2010, quello per la letteratura.
Lo ha vinto lo scrittore peruviano Mario Vargas Llosa, 74enne. Nella motivazione dell'Accademia Svedese, che assegna del premio, si legge "per la sua cartografia delle strutture del potere e per la sua immagine della resistenza, della rivolta e della sconfitta dell'individuo".

Tra romanzi più celebri di Vargas Llosa ci sono Pantaleon e le visitatrici (1973), La zia Julia e lo scrobacchino (1977), Il pesce nell'acqua (1993) e I quaderni di Don Rigoberto (1997). Dai primi due sono anche stati tratti film di discreto successo. In molti casi le sue storie sono direttamente influenzate dalle vicende di cronaca e dalla società peruviane, come nel caso di Storia Di Mayta (1984), sul tema del terrorismo, o nel romanzo che lo lancia, La città e i cani (1963), ambientato a Lima in un collegio militare.

In Italia Vargas Llosa è attualmente pubblicato da Einaudi che metterà in vendita il suo nuovo libro, Il sogno del Celta, a novembre. Un romanzo che si ispira ad un personaggio realmente vissuto, Roger David Casement, amico di Joseph Conrad. Fu un diplomatico britannico dai natali irlandesi che a inizio Novecento si impegnò nella denuncia dei sistemi di sfruttamento delle popolazioni povere in Africa e in America del Sud.

Ricordiamo infine che i premi Nobel vengono consegnati durante una cerimonia solenne il 10 dicembre, ma i vincitori vengono generalmente resi noti già ad ottobre. (GV)

di Giorgio Viaro

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

Il conformista Di Bernardo Bertolucci Drammatico Italia, Francia, Germania Ovest, 1970 Il film è tratto dall'omonimo romanzo di Moravia. Un giovane, che crede di aver compiuto un omicidio, per rientrare nella "normalità" aderisce al regime, diventandone addirittura uno fra i sicari più crudeli: durante il viaggio di... Guarda la scheda del film