Magazine Martedì 26 gennaio 2010

Lei non ne vuole sapere: che posso fare?

Se vuoi contattare Antonella Viale scrivi una email a lapostadelcuore@mentelocale.it

Leggi gli altri articoli di La Posta del cuore

Per scrivere ad Antonella, clicca qui

Vi ricordiamo che Antonella Viale non può rispondere alle vostre lettere se non concedete l'autorizzazione alla pubblicazione. Le email della posta del cuore le arrivano da mentelocale.it e non dall'indirizzo di chi scrive quindi, anche volendo, non potrebbe mettersi in contatto diretto. Vi ricordiamo anche che su vostra richiesta Antonella Viale potrà rendere irriconoscibili i vostri testi rispettando comunque la vostra privacy.

Magazine - Ciao Antonella,
mi chiamo Luca e volevo chiederti un consiglio per sapere se una ragazza contraccambia quello che sento e se mi ama. È una ragazza bellissima, che ho conosciuto due anni fa, e ora mi rendo conto che sono letteralmente impazzito per lei.

Io sto facendo di tutto ma lei non mi dice mai niente, neanche un sms, e io non so cosa pensare, non capisco se a lei fa piacere o no. Le ho mandato una lettera dove mi sono dichiarato totalmente, le ho anche mandato un mazzo di fiori, le ho fatto una ricarica del cell perchè pensavo che non avesse soldi per rispondermi poi le mando degli sms ogni tanto con la speranza che mi risponda ma da parte sua sempre silenzio totale.

Cosa devo pensare e cosa devo fare? Eppure nel suo comportamento ci sono dei segnali che mi fanno capire che lei prova qualcosa per me. Ad esempio, quando mi vede le si illumina il viso, mi sorride, è contenta e ogni tanto mi guarda come del resto anche io.
Aiutami tu al più presto
Ciao, Luca


Ciao Luca,
mi dispiace dirti che hai fatto tutto quello che potevi. Ti rimane un'ultima possibilità per verificare se i segnali che ti pare di avere colto siano credibili: sparire. Con un discorso onesto e diretto, per essere coerente con il comportamento che hai tenuto sino a oggi. Le dirai che ti dispiace tanto di non essere contraccambiato, così tanto che preferisci interrompere ogni contatto. Anche per non apparire insistente e molesto.

Se lei prova qualcosa -e soprattutto se riuscirai a scomparire sul serio- si farà viva. Non tentare di farla ingelosire, è un trucco che le ragazze fiutano subito.

Mi dispiace, non c'è altro mezzo.

Auguri,

Antonella

di Antonella Viale

Potrebbe interessarti anche: , Perché lui non vuole una storia a distanza? , «Mia madre ci ha sorpreso nudi. E adesso?» , «Aiuto! Subisco violenza dal mio convivente» , Io e il mio amico siamo finiti a letto. Ma ora lui è scomparso , Sono innamorata del mio migliore amico. Che faccio?

Oggi al cinema

Se son rose Di Leonardo Pieraccioni Commedia Italia, 2018 Cosa succederebbe se qualcuno mandasse di nascosto alle tue ex dal tuo cellulare: "Sono cambiato. Riproviamoci!"..? È quello che accade a Leonardo Giustini giornalista che si occupa di tecnologia e innovazione per il web. Sua figlia, stanca di vedere... Guarda la scheda del film