Magazine Venerdì 18 dicembre 2009

La cucina dei giovani Holden

Magazine - Cucinare a vent'anni. Per molti dei classici ragazzi italiani (leggi: bamboccioni) il supermercato è un luogo sconosciuto, e i fornelli il regno di qualcun altro (leggi: la mamma). Questo vale per molti, ma non per tutti. Quindici studenti della Scuola Holden, che hanno tra i venti e i trent'anni, si sono messi alla prova raccontando alla scrittrice Stefania Bertola la loro vita da giovani che vivono fuori casa.

Cosa mangiano? E cosa cucinano? Hanno il frigo ricco di prelibatezze o si nutrono essenzialmente di scatolette, patatine fritte e cibi congelati? Siamo o non siamo la generazione dei 4 Salti in Padella? Il libro La cucina dei giovani Holden (Blu Edizioni, 190 pagg., 14 Eu) offre davvero molti spunti per capire meglio questo manipolo di studenti che si arrangia.

C'è chi, a 26 anni, ha già un marito e un figlio. Arianna sottolinea di non aver mai ricevuto pacchi alimentari da casa. C'è chi invece non rinuncia alle tradizioni della propria famiglia di origine: Aminata è nata a Brescia ma ama cucinare il mafé, il piatto senegalese "più buono che sia mai stato creato". Il genovese Lorenzo azzarda un risotto in vellutata di latte e banana.

La descrizione di una giornata speciale, o di quella tipo, viene accompagnata dalla lista dei cibi preferiti da ognuno e, a volte, da qualche ricetta. La spesa si fa alla Lidl e all'Ekom (per risparmiare); gli amici che frequentano casa sono fondamentali (per avere un sostegno, ma anche per correre a comprare gli ingredienti mancanti).
I ventenni che mangiano solo quel che cucina mammà potrebbero imparare qualcosa dai giovani Holden di casa nostra.

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

Un altro me Di Claudio Casazza Documentario Italia, 2016 Guarda la scheda del film