Il bosco risuonante. Opera per bambini - Magazine

Il bosco risuonante. Opera per bambini

Magazine - Il Teatro dell’Archivolto in collaborazione con il Comitato "Celebrazioni Verdiane – Genova 2001"
musica Gian Enrico Cortese
libretto Simonetta Boccioni
direzione musicale Gino Tanasini
scene e costumi Serena Giordano
luci Pietro Ferrarsi
regia ombre Valentina Arcuri
animazione ombre Yamina Naili
realizzazione costumi Annalisa Roggieri, Paola Adami, Marisa Barbieri
assistente alla regia Irene Braccialarghe
regia Giorgio Scaramuzzino
con Giorgio Scaramuzzino, Eleonora Marletta, Gianluca Bellantone, Alice Molinari. Orchestra: Francesca Stagnaro (clarinetto), Dario Bonuccelli (pianoforte), Daniela Gatti (contrabbasso)
Coro delle scuole elementari del Circolo Didattico San Francesco d’Albaro

Alle ore 21 solo questa sera al Teatro Modena

Una favola musicale, strutturata come un’opera lirica, con personaggi fantastici: la Maga Pausilla, l’Orco Cantastorie, un Folletto, una Ninfa, elfi, gnomi, tutti abitanti de Il Bosco Risuonante. Un bosco molto particolare in cui tra mille rumori e musiche si fa festa tutto il giorno al suono di arpe, flauti e campanelli, tamburi per ballare, gighe, tanghi e saltarelli. Certo la Maga Pausilla deve prepararsi ai Campionati Internazionali di Stregoneria e non esita, per trovare un po’ di pace, a ricorrere all'incantesimo del «Silentium» “così tutti staranno zitti per sempre”.
Con due artisti professionisti, in scena agiranno tanti bambini, autentici protagonisti dello spettacolo. E anche il pubblico di giovanissimi, per il quale è pensato lo spettacolo, verrà coinvolto come parte attiva nel momento centrale dell’azione scenica.

Ecco il commento del compositore Gian Enrico Cortese, e della librettista Simonetta Boccioni:
“Da un quarto di secolo ci confrontiamo per motivi professionali con i temi della didattica musicale.
Nel corso degli anni abbiamo imparato dai nostri allievi grandi e piccoli una cosa molto importante: giocare. Abbiamo provato a divertirci utilizzando alcuni aspetti dell’opera lirica italiana e ha così preso forma il Bosco risuonante.”

Potrebbe interessarti anche: , Netflix: i 3 film da vedere a casa ai tempi del Coronavirus , Il Coronavirus ferma le soap opera: da Beautiful al Posto al sole stop alle riprese , Coronavirus, fare teatro nonostante la chiusura: chi, come, dove , Rimborso biglietti per eventi annullati? Meglio rinunciare: #iorinuncioalrimborso , Rinuncio al rimborso dei biglietti per gli spettacoli annullati, un piccolo gesto concreto per aiutare il teatro

Sostieni mentelocale.it

Care lettrici e cari lettori, sono quasi vent'anni che mentelocale.it è al vostro fianco per raccontarvi tutto quello che c'è da fare in città.

Stiamo facendo un grande sforzo e abbiamo bisogno anche di voi: attraverso un contributo, anche piccolo, potrai aiutare mentelocale.it a superare questo momento difficile.

La pandemia di Coronavirus ha messo in seria difficoltà il nostro lavoro: gli spettacoli e gli eventi di cui vi informiamo quotidianamente sono sospesi, ma abbiamo deciso comunque di continuare a informarvi su quello che accade e su come fare per superare questo momento storico senza precedenti.

Non vediamo l'ora di essere ancora accanto a voi, quando tutto questo sarà passato, per occuparci di tutto quello che ci rende felici: spettacoli, cinema, teatri, iniziative, passeggiate, cultura, tempo libero, nonché locali e ristoranti dove trascorrere di nuovo una serata con gli amici.

Ne siamo convinti: #andràtuttobene.

Grazie!