Magazine Venerdì 16 ottobre 2009

Google Editions, arriva la libreria on line

Magazine - Siate sinceri, quanti di voi hanno mai letto un libro su Google Books? Io la risposta me la immagino da solo: pochi. Il progetto partito nel 2004 di digitalizzare lo scibile umano stampato su carta è stato, se non un fiasco, un buco nell'acqua.
Ma oggi Google rilancia: direttamente dalla Buchmesse di Francoforte - la più prestigiosa fiera del libro europea, in corso fino al 18 ottobre nella città sul Meno - il capo del programma di Google Tom Turvey ha annunciato la prossima nascita di una libreria on line di e-book che, secondo le intenzioni, dovrebbe rivoluzionare il modo di leggere.

Si chiamerà Google Editions e sarà attiva dalla prima metà del 2010. Renderà disponibile, almeno agli inizi solo ai lettori americani, circa mezzo milione di libri e - questa è la vera novità - sarà fruibile praticamente ovunque. I libri venduti (eh sì, perché saranno venduti) potranno essere letti da ogni dispositivo in grado di navigare in internet, compresi smartphone e pc portatili.
Così in un futuro non troppo lontano ci abitueremo a vedere persone sugli autobus, o seduti su una panchina al parco, o in sala d'attesa dal dottore, con gli occhi puntati allo schermo che leggono un romanzo. Senza sfogliare una pagina. E i bambini, come in un film di fantascienza, che chiederanno ai genitori il significato di quest'espressione tanto arcaica, sfogliare una pagina.

Senza viaggiare toppo con la fantasia, però, c'è da scommettere che Google Editions a qualcuno piacerà. E la gente, forse, leggerà addirittura di più (non ci vuole poi molto, qualcuno obbietterà: perché si legga meno di oggi, almeno qui in Italia, bisognerebbe che diventassimo tutti analfabeti).
Ma volete mettere il contatto con la carta, il rumore delle pagine che si girano, l'odore di inchiostro dei libri appena comprati e il sapore di vecchio di quelli presi in prestito in biblioteca?
Volete mettere tutto questo con qualche clic e un intruglio di pixel?

Potrebbe interessarti anche: , Il Natale del commissario Maugeri, l'ultimo libro di Fulvio Capezzuoli. La recensione , Bonelli: Dylan Dog e Martin Mystere nell'Abisso del male , A mali estremi: nuovo caso per la colf e l'ispettore di Valeria Corciolani , Peccato mortale di Carlo Lucarelli: un altro intrigo da risolvere per il commissario De Luca , Le Quattro donne di Istanbul: un romanzo suggestivo e commovente di Aişe Kulin

Oggi al cinema

Che bella giornata Di Gennaro Nunziante Commedia Italia, 2011 Milano. Checco, security di una misera discoteca della Brianza, a causa del pericolo di attentati che richiede misure straordinarie per i luoghi a rischio, si ritrova a lavorare come addetto alla sicurezza del Duomo di Milano. In poco tempo e grazie alle... Guarda la scheda del film