Weekend Magazine Mercoledì 23 settembre 2009

Weekend in Liguria dal 25 al 27 settembre 2009

Magazine - Genova e provincia
Questo fine settimana arriva al Porto Antico di Genova il sommergibile più grande d'Italia, il Nazario Sauro: in programma, una festa celebrativa davanti al Galata Museo del Mare, dove il sommergibile dal 2010 diventerà un grande museo sottomarino (sabato 26, ore 11.30).
Sempre al Porto Antico di Genova torna la fiera del consumo critico e sostenibile Fa' la cosa giusta (da venerdì 25 a domenica 27), mentre a Palazzo Ducale inaugura la rassegna Gaia. Irruzioni di Natura (sabato 26, ore 15.30).
Tra gli incontri segnaliamo anche quello con il giornalista rapito in Afghanistan Daniele Mastrogiacomo, che presenta alla nuova Feltrinelli di Genova il libro I giorni della paura (giovedì 24, ore 18).
Questo weekend è anche quello delle Giornate Europee del Patrimonio: ingressi ridotti alle mostre, visite guidate, aperture straordinarie nei musei di tutta la provincia, da Portofino a Moneglia, da Masone a Torriglia (sabato 26 e domenica 27; per info 800 991199).
Abbondano le escursioni guidate: a Genova, la visita guidata Palazzo Reale e il Grand Tour (sabato 26, ore 16; per info 010 2710236) e un percorso poetico sulla via di Montale con partenza da piazza Acquaverde (sabato 26 e domenica 27, ore 16); a Ne lungo l'itinerario dei Fieschi (sabato 26, ore 12; per info 320 6588499); in Valle Stura, un'escursione alle Valli del Latte (domenica 27; per info 339 4029397); a Santo Stefano d'Aveto, nella grande faggeta del 1700 (domenica 27; per info 0185 88046).
Per chi di camminare non si accontenta, a Genova c'è la quarta edizione della corsa podistica Carruggincursa (sabato 26, ore 15; per info 347 7411205), mentre a Portofino parte la Maratonina del Tigullio (domenica 27, ore 9; per info 335 6551461).


Savona e provincia
Tra gli incontri, segnaliamo la conferenza Paesaggi o paesacci? di Giuseppe Dematteis e Massimo Quaini alla Biblioteca di Alassio (sabato 26, ore 17.30) e la presentazione del libro di Angela L., Rapita dalla giustizia, alla Libreria Ubik di Savona (domenica 27, ore 17). Il Teatro Sacco di Savona riapre per un doppio reading dal romanzo di Richard Bach Il gabbiano Jonathan Livingston (venerdì 25 e sabato 26, ore 21).
Per le Giornate Europee del Patrimonio anche nella provincia savonese, musei aperti, visite guidate e conferenze un po' in tutto il territorio, da Alassio a Millesimo, da Albisola a Loano (sabato 26 e domenica 27; per info 800 991199).
Passando allle escursioni guidate, ne segnaliamo una ai forti di Bergeggi (sabato 26, ore 15.30; per info 019 25790222) e una alla scoperta dei funghi a Sassello (domenica 27, ore 9; per info 010 8590300).
Ad Alassio, infine, in piazza Partigiani c'è la finale nazionale di Miss Maglietta Bagnata (sabato 26, ore 21).


La Spezia e provincia
A Sarzana è in programma un fine settimana di rievocazioni storiche: è infatti il weekend del Napoleon Festival, che propone un mercatino napoleonico alla Fortezza Firmafede (da venerdì 25 a domenica 7, ore 10.30-19.30), una due giorni di rievocazioni storiche tra battaglie e balli nel centro storico (sabato 26 e domenica 27, ore 10.30-22.30) e un concerto di musiche bonapartiste al Teatro Impavidi, nel bicentenario della sua costruzione (sabato 26, ore 21).
Alla Spezia iniziano un po' di mostre interessanti: alla Palazzina delle Arti, quella cinematografica sull'attore spezzino Adriano Rimoldi, nonno del regista di Gomorra Matteo Garrone presente all'inaugurazione (giovedì 24, ore 18; fino al 22 novembre); al CAMeC, l'esposizione di design con opere di Le Corbusier, Jeanneret e Perriand dal titolo Cassina: i maestri (venerdì 25; fino al 3 novembre) e quella dedicata all'artista spezzino Prof. Bad Trip. La rivoluzione visuale di Gianluca Lerici (sabato 26, ore 17.30; fino al 24 gennaio 2010).
Da non dimenticare che questo weekend è anche quello delle Giornate Europee del Patrimonio: anche nella provincia spezzina ci sono aperture straordinarie di mostre e musei, visite guidate nel capoluogo, ad Ameglia, a Portovenere, a Ortonovo (sabato 26 e domenica 27; per info 800 991199).
Capitolo letteratura. Ultimi appuntamenti per il Premio LericiPea: le premiazioni delle cinque categorie in gara sono in programma a Villa Marigola, con la partecipazione del poeta cinese naturalizzato francese François Cheng (domenica 27, ore 16.30).
Alla Spezia, invece, prologo della rassegna Libriamoci con l'inaugurazione di Scaffale donna alla Biblioteca Beghi con interventi di Annalisa Coviello e Anna Maria Rosa Girani (sabato 26, ore 12) e l'incontro Dòne de Spèsa con Renzo Fregoso (sabato 26, ore 21).


Imperia e provincia
Al Teatro Ariston di Sanremo, Checco Zalone Show: il cabarettista di Zelig è protagonista di due serate di canzoni e risate che saranno trasmesse a ottobre su Canale 5 (giovedì 24 e venerdì 25, ore 21).
Tra gli altri eventi, alla Federazione Operaia di Sanremo è in programma l'incontro con Paul Connett, che parla della strategia Rifiuti Zero (giovedì 24, ore 21). A Imperia è la settimana del Festival Nazionale del Doppiaggio, che si conclude con la serata di premiazioni al Teatro Cavour (sabato 26, ore 21). Sempre a Imperia, in piazza De Amicis, c'è la due giorni di Festival del Bonsai (sabato 26 e domenica 27, ore 9-19), mentre si conclude la rassegna di arti, musiche e sapori delle Alpi Marittime Dalle Alpi Congusto (fino a sabato 26, ore 11-20).
Non mancano le escursioni guidate: da Cervo, nel parco naturale del Ciapà (sabato 26, ore 16; per info 0183 408197); da Bordighera al Monte Nero (sabato 26, ore 9; per info 0183 290213); da Borgomaro alle Valli Impero e Arroscia (domenica 27, ore 8.45; per info 0183 38489); da San Romolo a Perinaldo (domenica 27, ore 9; per info 0183 290213).
Infine, per le Giornate Europee del Patrimonio in programma due giorni di musei aperti, visite guidate e appuntamenti culturali sparsi un po' in tutta la provincia, da Pigna a Ceriana, da Imperia a Triora (sabato 26 e domenica 27; per info 800 991199).

Oggi al cinema

Quasi nemici L'importante è avere ragione Di Yvan Attal Drammatico, Commedia Francia, 2017 Neïla Salah è cresciuta a Créteil, nella multietnica banlieu parigina, e sogna di diventare avvocato. Iscrittasi alla prestigiosa università di Panthéon-Assas a Parigi, sin dal primo giorno si scontra con Pierre Mazard, professore celebre per i suoi... Guarda la scheda del film